PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Poste, arriva a Piacenza il “semaforo dinamico” contro le code

Lo strumento, collocato in 15 uffici postali in città e provincia servirà a dare informazioni sui livelli di affluenza giornaliera e fornirà la mappa degli uffici postali più vicini

Più informazioni su

Arriva a Piacenza il nuovo “semaforo dinamico” di Poste Italiane, strumento pensato per aiutare la clientela a scegliere i giorni e gli orari di minore affluenza negli uffici postali: sono circa 60mila infatti nel Piacentino coloro che ogni mese si recano all’ufficio postale e circa 2.500 le presenze medie quotidiane.

Il semaforo, collocato in maniera ben visibile all’ingresso dei 7 principali uffici postali di Piacenza (via Sant’Antonino, via Taverna, via Pietro Cella, piazzale Medaglie d’Oro, via Carini, via Emilia Parmense e via Trivioli) e 8 in provincia (Cadeo, Caorso, Carpaneto, Castel San Giovanni, Fiorenzuola, Podenzano, Pontenure e San Nicolò a Trebbia), indicherà le previsioni dei flussi mensili di clientela sia per singolo giorno che per fasce orarie, evidenziate con tre colorazioni differenti in base all’affluenza prevista.

Il verde indica giorni e orari in cui si prevede minor affluenza di clientela, il giallo la possibilità di un numero di clienti e una conseguente attesa appena superiori alla media, mentre il rosso segnala probabili picchi di affluenza.

A questo cartello si aggiunge una mappa, completa di indirizzi e orari, con la lista degli uffici più vicini verso i quali poter ripiegare soprattutto quando si prevedono maggiori tempi di attesa, come ad esempio nei giorni di pagamento delle pensioni (27.000 i pensionati della provincia di Piacenza che mensilmente ritirano il vitalizio presso l’ufficio postale).

«Questo nuovo strumento – spiega il direttore della Filiale di Piacenza Enrico Carini – vuole essere un’ulteriore iniziativa, dopo quella degli sportelli dedicati esclusivamente al pagamento dei bollettini, realizzata da Poste Italiane per ridurre i tempi di attesa agli sportelli. C’è stata un’iniziale fase di sperimentazione che ha coinvolto diversi uffici della nostra area e, dopo aver constatato che i risultati raggiunti erano particolarmente incoraggianti, abbiamo pensato di estendere l’iniziativa replicandola in altri uffici postali, individuati sulla base dell’alto traffico medio giornaliero di clientela».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.