PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pollastri (FI) in Val Trebbia: “La montagna è una risorsa, non la si spogli dei principali servizi”

Comunicato stampa del candidato alle elezioni regionali

Pollastri (FI) in Val Trebbia: “La montagna è una risorsa, non la si spogli dei principali servizi” – Comunicato stampa del candidato alle elezioni regionali
 
“La sensazione più diffusa tra gli abitanti di Bobbio, dell’alta Val Trebbia, ma in generale di tutta la nostra montagna è che si stia procedendo, da parte delle istituzioni – Regione e Stato – ad un piano di progressiva spoliazione dei principali presidi e servizi con la scusa della riorganizzazione di funzioni e della spending review. Questa incertezza sul futuro, che a Bobbio si concentra in particolare sul destino dell’ospedale e sulla caserma dei Vigili del Fuoco, sta creando conseguenze anche da un punto di vista del commercio, degli investimenti produttivi e, a cascata, anche sugli insediamenti abitativi. Un territorio a cui sono tolti i principali servizi diventa ovviamente poco appetibile per viverci e investirci. Al contrario, Bobbio, ma tutto il nostro Appennino necessita di maggiore cura e attenzione, sia per permettere una esistenza più tranquilla a chi già vi abita, sia per incentivare insediamenti produttivi e per favorire la ricettività turistica”.
 
Lo sostiene il consigliere di Forza Italia, Andrea Pollastri, che ieri in Val Trebbia ha incontrato cittadini e amministratori in vista delle elezioni del prossimo 23 novembre. Pollastri entra nello specifico dei temi: “Annunciare un giorno che la Caserma dei Vigili del Fuoco chiuderà per poi sconfessarlo il giorno dopo fa solo del male al territorio ed è un modo di governare e amministrare che non deve esistere. Come del resto, il ciclico allarme sulla chiusura o il declassamento dell’Ospedale di Bobbio, che ricorre ad ogni Finanziaria nazionale o regionale, ha come unica conseguenza di generare incertezza e preoccupazione nelle persone”.
 
“Invece di giocare in difesa – conclude Pollastri (Forza Italia) – si deve decisamente cambiare atteggiamento, considerando la montagna una risorsa e non un fardello da abbandonare a sé stessa. Viabilità, tutela del suolo e del territorio, garanzia dei principali servizi sono i principali temi da affrontare e, uniti a questi, incentivi agli insediamenti produttivi, al commercio e per il turismo: ho chiesto in questi anni maggiori risorse regionali per gli impianti sciistici del Monte Penice, occorre un piano di riqualificazione e rilancio per le Terme di Bobbio, bisogna puntare in modo deciso a incentivare ogni tipo di turismo possibile, come ad esempio quello legato al Cammino di San Colombano.”
 
Taccuino elettorale lunedì 3 novembre
 
Il candidato di Forza Italia, Andrea Pollastri, incontrerà in mattinata elettori e simpatizzanti sui mercati di Borgonovo e San Nicolò.
Alle ore 15.00, sarà presso gli uffici di Via Calzolai 62 a Piacenza per un incontro con un gruppo di giovani sui temi del lavoro e dell’istruzione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.