PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Concessioni commercio ambulante, operatori a confronto a Piacenza

Durante il seminario promosso da FIVA Confcommercio Piacenza è stata fatta chiarezza rispetto all’applicazione delle norme per la riassegnazione delle concessioni del commercio su area pubblica, per arrivare preparati all’appuntamento 2017

Più informazioni su

La sede di Unione Commercianti Piacenza ha ospitato martedì il Seminario di FIVA Confcommercio “Il commercio su area pubblica verso il 2017. Nuove concessioni: sfide ed opportunità per il settore.”

L’incontro è stato promosso da FIVA Confcommercio Piacenza, in collaborazione con FIVA Emilia Romagna; si tratta del terzo appuntamento organizzato sul territorio regionale, sedicesimo in tutta Italia, nato nell’ambito di un progetto di informazione e sensibilizzazione sulle tematiche del rinnovo delle concessioni su aree pubbliche, patrocinato dalla FIVA Nazionale.

“Sono molto soddisfatto – spiega il Presidente di Fiva Piacenza, Maurizio Fumi – per il successo riscontrato da questo importante incontro. E’ stato bello vedere la sala convegni occupata da operatori del settore e dai referenti delle Pubbliche Amministrazione del nostro territorio Provinciale. Ringrazio tutti quelli che hanno preso parte al seminario. Ringrazio il Presidente Parietti per aver consentito lo svolgimento dell’incontro, il mio predecessore Angelo Grassi per la collaborazione nella realizzazione dell’iniziativa, non da ultimi i referenti nazionale e regionali intervenuti”.

Durante il seminario è stata fatta chiarezza rispetto all’applicazione delle norme per la riassegnazione delle concessioni del commercio su area pubblica, per arrivare preparati all’appuntamento 2017.

“Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo – spiega il Presidente Regionale FIVA Andreoli – ovvero proporre un percorso di confronto con gli operatori sul territorio regionale, in collaborazione con i vari livelli del sistema FIVA per accompagnare la categoria in questa delicata fase di passaggio, e al tempo stesso coinvolgere nel confronto gli Enti locali per definire meglio i contesti operativi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.