PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Auto ibride, Rancan (Lega): “Contributi anche per le vetture acquistate nel 2017”

Più informazioni su

“L’approvazione dell’assemblea legislazione della Risoluzione, bipartisan a mia prima firma, che estende anche alle vetture “green” acquistate nel 2017 il contributo di 191 euro (più o meno l’importo medio del bollo auto) oltre a riempirmi di orgoglio, rimuove una discriminazione che non aveva senso: è infatti giusto che anche coloro che hanno acquistato auto ibride ed elettriche nel 2017, vengano “premiati” per il contributo che hanno reso all’ambiente, al pari di coloro che acquisteranno vetture a doppia alimentazione nel prossimo triennio, presupposto richiesto dalla Regione per l’erogazione dei fondi”.

Così il consigliere regionale piacentino della Lega Nord, Matteo Rancan, commenta l’esito del voto dell’Assemblea legislativa che ha approvato la sua Risoluzione.

“Quello ambientale è un tema fondamentale sul quale si gioca il futuro della nostra salute ed incentivare l’acquisto di auto a doppia alimentazione benzina/elettrica, gasolio/elettrica, e benzina/idrogeno rappresenta un fatto importante e fondamentale per la sostenibilità ambientale delle nostre città. E’ bene sapere, infatti, – spiega il consigliere leghista – che le emissioni delle automobili incidono per il 10% all’inquinamento dell’atmosfera, e che il 50% del parco auto circolante nella nostra Regione ha più di 10 anni”.

“Pertanto è di buon senso che il sussidio di 191 euro, previsto dalla Regione a vantaggio di coloro che nel prossimo triennio acquisteranno auto “green”, venga esteso, con effetto retroattivo, anche a coloro che una vettura rispondente a tali caratteristiche “antinquinanti” l’hanno acquistata l’anno scorso” conclude Rancan.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.