PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Per Fiorenzuola “scivolone” indolore con Pontevecchio (64-58)

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 a due facce quella che è scesa in campo alle Palestre Pertini di Bologna, staccando letteralmente la spina negli ultimi 2 quarti e cedendo a domicilio di Pontevecchio Bologna per 64-58. Una sconfitta indolore per i gialloblu, già certi del primo posto in vista dei playoff, ma che sicuramente non è rimasta indifferente allo staff tecnico fiorenzuolano, proiettato in ottica playoff e che aveva intenzione di portare a casa i due punti anche nell’ultima partita di stagione regolare.

L’inizio del match è di chiara matrice fiorenzuolana, con i ragazzi di coach Lottici S. bravi a circolare palla con fluidità ed a servire Klyuchnyk sotto le plance. In casa bolognese, coach Carretto si affida alle scorribande di Bonaiuti e De Gregori, ma Colonnelli e Galli riescono con il loro talento a far chiudere il primo parziale in favore di Fiorenzuola, con un +9 eloquente. 17-26.

Nel secondo parziale, Gianninoni suona la carica per Pontevecchio Bologna, mentre i valdardesi iniziano a sporcare le percentuali soprattutto dal perimetro (sarà un modesto 7/29 da 3 punti lo score gialloblu a fine match). Fiorenzuola paga l’assenza di capitan Garofalo in un momento delicato della partita, e Pontevecchio è abile a iniziare un lento recupero. Un ispiratissimo De Gregori è il fautore principale del -5 con cui Polisportiva Pontevecchio Bologna va all’intervallo lungo, soccombendo solamente a una positiva Fiorenzuola (fino a quel punto) per 35-40.

Al rientro in campo, dagli spogliatoi sembra uscire solamente Pontevecchio, abile a crederci per cullare il proprio sogno playoff. Fiorenzuola inizia a pasticciare più del previsto, e non riesce più a trovare la via del canestro (saranno solo 5 i punti nel terzo parziale per Resca e compagni). Nanni e De Gregori fanno la voce grossa a rimbalzo (20 i rimbalzi conquistati dai 2 nel match), mentre Bonaiuti consegna il primo vantaggio a Pontevecchio al 26′. Fiorenzuola prova a serrare le maglie nella metà campo difensiva, ma il finale di quarto sorride decisamente ai padroni di casa. 49-45.

Nell’ultimo parziale l’inerzia della gara non muta più, con le due squadre che danno vita a un parziale equilibrato, dove Fiorenzuola prova anche a riconquistare la testa della gara. Le motivazioni nel finale fanno la differenza, e una Pontevecchio davvero con il coltello tra i denti vince meritatamente per 64-58 conquistando sul campo i playoff.

26° Giornata Campionato Serie C Gold Emilia Romagna

Polisportiva Pontevecchio Bologna vs Pallacanestro Fiorenzuola 1972 64-58 (17-26; 35-40; 49-45; 64-58)

Polisportiva Pontevecchio Bologna: De Gregori 18, Bonaiuti 13, Buriani, Gianninoni 10, Brancaleoni, Nanni 7, Mantovani, Di Rauso 5, Minerva, Bergami 4, Berti 7, Vetere. All. Carretto.

Pallacanestro Fiorenzuola 1972: Galli 9, Sichel 5, Resca 5, Zucchi ne, Colonnelli 10, Zaric ne, Scekic 6, Marletta, M. Lottici 5, Klyuchnyk 16, Donati 2, Garofalo ne. All. S. Lottici.

Arbitri: Bettini e Moratti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.