PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Oltre 600 studenti a San Nicolò per “Sport in piazza”

Più informazioni su

Sabato 19 maggio dalle ore 8.30 alle 12.30 arriva San Nicolò (Piacenza), in Piazza Togliatti e aree limitrofe, la prima edizione dell’iniziativa “Sport in piazza” che comprende anche la finale di pallavolo di “La palla nella cartella”, giunta alla 20^ edizione.

Le manifestazioni, svolte nell’ambito dell’attività scolastica, sono organizzate dal comune di Rottofreno e dall’Istituto Comprensivo di San Nicolò con Coni, Cip, ed altre associazioni operanti sul territorio comunale (Pro Loco Amis ad San Niculò, Polisportiva San Nicolò, Avis, Cri e Progetto Vita). Partecipano all’iniziativa oltre 600 studenti dall’Istituto Comprensivo, vale a dire tutte le classi della scuola primaria di San Nicolò e Rottofreno e le prime classi della secondaria di 1° grado.

L’area interessata dalla manifestazione comprende P.zza Barca, Via Ungaretti, P.zza Togliatti, Via Curiel, dove saranno allestite ben 27 postazioni a disposizione dei ragazzi che potranno cimentarsi in tutti gli sport procedendo a gruppi lungo il percorso stabilito. Per i più piccoli saranno create postazioni ad hoc basate su divertenti attività di movimento di tipo ludico.

La Pro Loco gestirà l’area ristoro provvedendo a distribuire i pacchi merenda e le magliette. La Croce Rossa sarà presente con un proprio presidio e le associazioni Progetto Vita e Avis forniranno utili nozioni di primo soccorso e donazione sangue.

Presentando l’iniziativa, il Sindaco di Rottofreno Raffaele Veneziani ha sottolineato “l’importanza dello sport nella vita quotidiana di tutti e soprattutto dei più giovani, oggi spesso “distratti” da attività sedentarie che potrebbero anche portare, in prospettiva, a varie patologie”, mentre il vicesindaco Valerio Sartori ha voluto ringraziare “tutti coloro che stanno collaborando per la buona riuscita della manifestazione, compresi gli uffici comunali e la Croce Rossa”.

La dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo “Gandhi” San Nicolò Adriana Santoro ritiene l’iniziativa “molto positiva” e collaborerà coordinando le insegnanti che si presenteranno alle postazioni con le proprie classi per il ritiro dei pacchi merenda e delle magliette e invitando le famiglie a raggiungere a piedi l’area attrezzata per la manifestazione in modo da evitare l’afflusso di auto nella zona.

Il delegato provinciale del Coni Robert Gionelli, con il predecessore Stefano Teragni, ha invece evidenziato l’importanza dell’”approccio ludico allo sport fin dalla tenera età”, rimarcando come il Comune di Rottofreno metta in campo il numero più alto di partecipanti della provincia di Piacenza. Anche il Comitato Paralimpico partecipa alla manifestazione: l’auspicio del presidente Franco Paratici è che in futuro le attrezzature per i diversamente abili siano equiparate alle altre posizionate lungo il percorso.

Fabio Bastiani, nella doppia veste di direttore sportivo della Polisportiva San Nicolò e organizzatore Coni, ha invece illustrato le varie fasi tecniche dell’iniziativa e dei percorsi lungo le 27 postazioni: “Parteciperanno – ha annunciato – anche 15 ragazzi del Liceo scientifico Sportivo, in un progetto di alternanza scuola-lavoro, che accompagneranno gli studenti più giovani lungo il percorso e nelle varie stazioni”.

Il vicepresidente della Pro Loco Amis ad San Niculò Luca Morganti, ha confermato la piena collaborazione della Pro Loco che gestirà l’area Ristoro e metterà a disposizione il personale per il servizio di sicurezza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.