PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alienazioni incompiute, la Provincia rimette all’asta 7 immobili

La Provincia di Piacenza prosegue nell’attuazione del proprio piano di alienazione degli immobili non più strategici. E’ stato infatti pubblicato il bando per l’alienazione di 7 immobili di proprietà dell’Amministrazione stessa in attuazione al piano delle alienazioni 2018. Il bando scadrà il 5 luglio alle 12.

Si tratta del terzo bando nel giro di un anno emesso dalla Provincia, che finora ha venduto solo una parte degli immobili dismessi. Tra gli edifici ancora senza acquirenti anche la sede degli uffici di via Mazzini.

Vengono messe all’asta 4 case cantoniere e un lotto di terreno edificabile, e vengono riproposti due palazzi di pregio del centro città:

• ·Palazzo Pallastrelli in via Mazzini, 62 a Piacenza – Già sede degli uffici provinciali, struttura e impianti a norma e perfettamente funzionanti, il valore a base d’asta ammonta ad euro 2.100.000,00. L’immobile è attualmente a disposizione.

• ·Palazzo Rezzoalli in via X Giugno a Piacenza – Si tratta di una struttura dal profilo storico, con impianti e interni da rivedere situata a ridosso dell’Istituto Romagnosi, il valore a base d’asta ammonta ad euro 600.000,00. L’immobile è attualmente a disposizione.

• ·4 Ex Case Cantoniere ubicate nei comuni di Farini, Ferriere, Castel San Giovanni e Castelvetro Piacentino

• ·Terreno edificabile in Comune di Castel San Giovanni

I primi due immobili – spiega la Provincia – sono soggetti a vincolo della Soprintendenza e per questo la prelazione può essere esercitata da Enti o Organismi dello Stato. Si segnala che è possibile fare un’offerta distinta per ogni singolo lotto e che è possibile formulare offerte in diminuzione fino al limite massimo del 20% del prezzo a base d’asta per i due lotti di immobili siti a Piacenza e fino al limite massimo del 10% del prezzo a base d’asta per i rimanenti 5 lotti.

La scadenza del bando è prevista per il 5 luglio alle ore 12. L’apertura delle buste con le offerte avverrà il giorno successivo, venerdì 6 luglio alle ore 10.

Per maggiori informazioni e/o visite si rimanda alla documentazione agli atti dell’Amministrazione consultabile presso il Servizio Bilancio, Patrimonio e Acquisti dell’ente, a Piacenza, Corso Garibaldi n. 50 (tel.0523-795410; 0523-795276).

Tutti gli interessati potranno prendere visione di detta documentazione e anche richiedere ogni informazione utile per l’elaborazione dell’offerta.

Il bando integrale è consultabile sul sito della Provincia di Piacenza, nella sezione “Avvisi e bandi” al seguente link:
http://amministrazionetrasparente.provincia.pc.it/L190/sezione/show/158126?sort=&search=&idSezione=97450&activePage=

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.