PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Locanda del Gusto di Castelvetro Piacentino premiata con il “Dire, fare, sognare”

La Locanda del Gusto di Castelvetro Piacentino sul tetto della cucina della provincia di Piacenza. L’occasione è stata la consegna della settima edizione del “Dire Fare Sognare”, riconoscimento alla cultura del cibo e del vino in Emilia Romagna, promosso da Partesa.

Unica piacentina premiata, la consegna del riconoscimento è avvenuta lunedì scorso al Teatro Verdi di Cesena, da parte di Alessandro Rossi ideatore dell’iniziativa.  Il suo nome è stato scelto da tre illustri firme della critica enogastronomica nazionale: Andrea Grignaffini (critico enogastronomico), Elsa Mazzolini (giornalista enogastronomica) e Alessandra Meldolesi (giornalista gastronomica).

Questa la motivazione del premio: “Per la passione che anima e mette d’accordo entrambi i cuochi, sempre impegnati a curare e migliorare ogni dettaglio sia che si parli di pizza gourmet sia che si tratti di cucina mediterranea”.

Insieme alla Locanda del Gusto, sempre a Cesena, sono stati premiati la Marina Bersani di Archer (Modena), Ristorante Parizzi (Parma), Marta in Cucina (Reggio Emilia), Salvatore Castiglione di Fourghetti (Bologna), Cucina Bacilieri (Ferrara), Matteo Salbaroli del ristorante L’Acciuga (Ravenna), Benso (Forlì), Terre Alte (Longiano, Fc), Haxhiu Orges, Leonardo Rossetto e Domenico Fabozzi di Ferramenta (Santarcangelo, Rn), Elide Pastrani alla Lanterna (Fano).

Premi Speciali ad Afro Lombardi del ristorante Le Querce a Forlì; Francesco Cioria, sommelier nel prestigioso ristorante San Domenico di Imola; Verdiana Gordini Presidente dell’Associazione delle Mariette, fedeli custodi delle cucina domestica artusiana; Sandro Piovani, giornalista cantore della cucina parmense.

Nelle passate edizioni del piacentino “Dire Fare Sognare” ha premiato: Isa Mazzocchi del Ristorante La Palta, Daniele Repetti Ristorante Nido del Picchio; Carla Aradelli Ristorante Riva; Giacomo Pavesi Osteria Santo Stefano, Filippo Chiappini Dattilo dell’Antica Osteria del Teatro; Claudio Cesana di Relais Cascina; Renato Besenzoni del Ristorante da Giovanni a Cortina di Alseno; Michele Balocchi de La Dispensa dei Balocchi a Piacenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.