PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I Lupi Biancorossi: “Avanti con l’A2, noi ci siamo”

Più informazioni su

Una nuova società di pallavolo maschile che potrebbe iscriversi alla serie A2, acquisendo il titolo sportivo di una formazione neopromossa dalla B1.

Per il futuro della Wixo Lpr volley potrebbe essere questo lo scenario più plausibile. Esclusa definitivamente l’ipotesi di restare in Superlega, dopo l’ennesimo vertice con il presidente onorario Roberto Pighi e gli imprenditori coinvolti, alla presenza delle autorità comunali.

Mancano infatti le risorse per affrontare un campionato nella serie maggiore e allora torna a prendere quota l’iscrizione nella seconda serie. La ripartenza dalla A2 nelle settimane passate era stata sostenuta anche dalla presidente della Legavolley, la piacentina Paola De Micheli e dal sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri.

Uno scenario che riscuote il favore della tifoseria, i Lupi Biancorossi, che intervengono con una nota e chiedono a Pighi di andare avanti sula strada della A2. Ecco il testo

Dopo qualche giorno di silenzio apprendiamo che l’anno prossimo Piacenza non si iscriverà alla Superlega. La notizia non ci stupisce più di tanto, eravamo pronti e ce lo aspettavamo anche un po’. Ovviamente resta l’amaro in bocca per non essere riusciti a salvare l’impegno nella massima serie, ma si apre uno spiraglio nuovo.

Sono ormai diverse estati che ci ritroviamo allo stesso punto, a doverci chiedere se l’autunno successivo avremo ancora una squadra da tifare, nell’assenza più totale di progetti di medio-lungo termine.

Ora abbiamo tutti un’occasione: la ripartenza dalla A2 significherebbe la possibilità di rifondare un progetto che preveda, nel giro di qualche anno, di tornare a sederci ai tavoli che contano, a giocare partite indimenticabili, di quelle che si attendono per giorni e che ti fanno entrare al palazzetto nervoso.

Presidente Pighi, anche a noi non piace perdere, ma i nostri colori non li abbandoneremo mai! Noi ci saremo anche e soprattutto in serie A2 con un progetto chiaro, con figure di riferimento anche a livello societario, con una squadra giovane e talentuosa. E siamo convintissimi che tutta la città saprà entusiasmarsi e seguire questa nuova avventura che potrà darci una stabilità inedita, un impegno sul medio-lungo termine per riportare Piacenza dove merita di stare.

Noi ci siamo, pronti a ripartire con il solito entusiasmo e l’amore per i nostri colori! Non buttiamo via questa occasione!

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.