PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piacenza ospita la Festa del Cuore “In 12 mesi salvate 8 persone con la defibrillazione precoce”

Piacenza ospita la Festa del Cuore, promossa da Progetto Vita insieme a Ausl, associazioni di volontariato, Federfarma e forze dell’ordine. Il programma dell’iniziativa è stato presentato da Daniela Aschieri, presidente di Progetto Vita, insieme al primario di Cardiologia Giovanni Quinto Villani.

Venerdì 15 e sabato 16 giugno si terranno diverse iniziative, con approfondimenti legati a tematiche cardiologiche e sulla defibrillazione precoce. Tra questi figura il convegno dedicato all’arresto cardiaco nello sport, in programma al Campus Credit Agricole, mentre nella giornata di sabato 16 si parlerà di dieta mediterranea e stili di vita nelle varie fasi di vita della donna, con la dietista Monica Maj.

Sabato 16 giugno, sul Facsal, dalle 9 alle 12, screening cardiologici gratuiti per valutare il rischio cardiovascolare. A Fiorenzuola, invece, dalle 8 e 30 alle 13 (ambulatorio cardiologico, primo piano dell’ospedale) screening cardiologico gratuito per il rischio cardiovascolare.

Ogni anno si verificano, in media, 300 arresti cardiaci a Piacenza. La possibilità di avere subito a disposizione un defibrillatore per poter prestare soccorso, ricordano Aschieri e Villani, consente di raddoppiare le possibilità di sopravvivenza del paziente. Negli ultimi 12 mesi (da giugno 2017 a giugno 2018) sono state salvate, in questo modo, 8 persone. “Significa quasi un paziente al mese. E’ un dato altissimo, che non si trova a Milano o a Torino” sottolinea Aschieri.

Visite e controlli gratuiti riprendono domenica 24 giugno al Centro anziani di Castelsangiovanni, dalle 9 alle 13.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.