PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aggredisce la moglie e tenta di violentarla, 51enne arrestato

Tenta di violentarla e poi la aggredisce, 51enne macedone arrestato in flagrante a Piacenza. Un ennesimo episodio di maltrattamenti nei confronti della coniuge, che sarebbe stata afferrata per i capelli e poi colpita al volto, tanto da riportare la frattura del naso.

L’intervento delle volanti della polizia è scattato nella notte del 2 luglio da una palazzina dove risiede la famiglia, alla periferia della città.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, tra i due si era scatenata una lite, poi degenerata in una vera e proprio aggressione; il 51enne, alterato dall’alcol, avrebbe iniziato ad alzare le mani, palpeggiandola, nel tentativo di avere un rapporto sessuale con lei, arrivando poi a picchiarla.

La vittima avrebbe quindi iniziato a gridare e a chiedere aiuto, fin quando l’arrivo dagli agenti ha messo fine alla situazione. L’uomo avrebbe anche inveito contro gli stessi poliziotti, minacciandoli. E’ stato bloccato con l’accusa di maltrattamenti, violenza sessuale e lesioni personali.

L’arresto è poi stato convalidato e ora si trova detenuto al carcere delle Novate. La donna è ricorsa alle cure del pronto soccorso, dove ha riportato una prognosi di 30 giorni.

In passato il 51enne si era già reso responsabile del reato di maltrattamenti, sempre nei confronti della moglie, tanto da aver patteggiato tre anni di pena. In seguito si era nuovamente reinserito nel nucleo famigliare, ma mettendo nuovamente in atto un comportamento violento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.