PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Faber…né per denaro, né per il cielo”, concerto a Bobbio con Marina De Juli

Omaggio a Fabrizio De Andrè nel chiostro dell’abbazia di San Colombano a Bobbio (Piacenza) il 21 luglio, dalle 21 e 30.

In scena Marina De Juli attrice “storica” del teatro di Dario Fo e Franca Rame e tre musicisti: Andrea Cusmano, polistrumentista con esperienza nella musica popolare salentina e nel folk, Francesco Amos Rampichini chitarrista di musica classica ed elettronica e Silvio Centamore, percussionista per molti anni con il gruppo di Van De Sfroos.

Recitano, cantano, suonano percussioni, chitarra, mandolino, fisarmonica, flauto, per rendere omaggio ad un grande cantautore che scriveva poesie non su pagine di libri, ma affidava i suoi versi agli spartiti.

De Andrè diceva: “Io non vendo sogni, i sogni si sognano, la realtà si racconta” e lo spettacolo mette in luce attraverso un percorso cantato e recitato, il suo essere narratore di storie.

Da “Bocca di Rosa” a “Via del Campo”, da “Creuza de Ma” al “Il Pescatore”, “Nella mia ora di libertà”, “Fiume Sand Creek”, “La città vecchia” e tante altre – attraverso le parole, le immagini, si cercherà di raccontare il mondo di Faber, che sapeva parlare d’amore e di morte, che faceva parlare gli umili, gli oppressi, i disperati, i perdenti… e che ci faceva capire l’importanza di essere liberi, liberi soprattutto di ragionare con la propria testa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.