PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Truffe di falsi tecnici Iren, per evitarle attivo numero verde

Più informazioni su

Negli ultimi giorni, informano i Servizi sociali del Comune di Piacenza, sono state segnalate persone che, presentandosi come dipendenti Iren, chiedono di entrare nelle abitazioni per proporre ai residenti la sottoscrizione della domanda di accesso al bonus sociale idrico nazionale per le utenze domestiche, nuova formula di agevolazione che sostituisce il “bonus acqua” precedentemente in vigore.

Un’opportunità quest’ultima, in vigore dal 2 luglio, rivolta ai clienti domestici con indicatore Isee ordinario non superiore agli 8.107,50 euro, nonché alle famiglie numerose (con almeno quattro figli a carico) il cui Isee ordinario non superi i 20 mila euro.

E alla quale si può accedere portando la domanda di persona presso gli sportelli polifunzionali Quic di viale Beverora 57, una volta scaricati i moduli di richiesta dalla home page del sito www.comune.piacenza.it (con la possibilità di un servizio di assistenza per la compilazione presso gli Sportelli Informasociale di via Taverna 39 o via XXIV Maggio 28). Nessun tecnico Iren è quindi autorizzato a operare in materia di bonus sociale idrico, men che meno a ricevere soldi a tal proposito.

Sull’argomento è intervenuta a sua volta Iren, per precisare che, al fine di proporre le nuove migliori offerte a libero mercato di elettricità e di gas, in questi giorni diversi agenti sono attivi nel territorio per proporre le offerte commerciali che meglio rispondano alle caratteristiche della propria fornitura. Gli agenti operano per conto di Iren Mercato che, per promuovere le proprie offerte commerciali di energia elettrica e di gas sul mercato libero, utilizza anche il canale “porta a porta”.

Per lo svolgimento di tale attività, è posta tutta l’attenzione, sia preventiva sia di controllo, affinché sia garantita la correttezza del comportamento. Inoltre, per tutelare la clientela più anziana, le proposte sottoscritte da persone con età maggiore agli 85 anni non sono accettate. Gli agenti, oltre ad essere chiaramente riconoscibili, sono identificabili con nome e cognome grazie al cartellino identificativo.

L’identità degli incaricati Iren è facilmente verificabile telefonando al numero verde 800 969696 che potrà confermare la presenza degli operatori in zona e l’identità degli incaricati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.