PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sicurezza, Tagliaferri (FdI): “Installare telecamere sui treni regionali”

“Stanziare fondi per l’installazione di sistemi di videosorveglianza sui treni”.

E’ quanto chiede alla giunta regionale il consigliere piacentino Giancarlo Tagliaferri (Fratelli d’Italia): “Ogni giorno – afferma – migliaia di pendolari, lavoratori e studenti, in regione si spostano su rotaia. Sui treni sono già innumerevoli i casi di disagio segnalati dagli utenti per atteggiamenti di maleducazione, e talvolta per veri atti delinquenziali come furti o tentati stupri, provocati da pregiudicati o facinorosi irrispettosi dei passeggeri e a livello nazionale si sono già verificati casi di inaudita violenza”.

“Lo stesso personale delle carrozze, in più occasioni, – prosegue – si è trovato a dover affrontare delinquenti spesso non italiani e senza regolari documenti di identità personale, con la sola possibilità di segnalarne la presenza alla Polizia ferroviaria presso la più vicina stazione di fermata”.

“Considerando che vi sono in servizio già modelli di treni passeggeri dotati di predisposizione per le telecamere – conclude – e prestando ascolto alle oramai centinaia di segnalazioni di disagio dei pendolari, chiedo alla Giunta di intervenire stanziando fondi appositi da destinare appunto all’istallazione di sistemi di videosorveglianza sulle carrozze, al fine di accrescere la sicurezza del personale di servizio e dei passeggeri sui treni regionali e agevolare il lavoro delle forze di pubblica sicurezza e polizia giudiziaria nell’opera di prevenzione e indagine dei reati”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.