PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Adrenalinico omaggio a Frank Zappa al Conservatorio Nicolini con Elio, Ike Willis e Ossi Duri fotogallery

Più informazioni su

Come era nelle intenzioni degli organizzatori dell’evento, il tributo a Frank Zappa è stata una vera e propria festa.

Impossibile da definire, come del resto è la musica dell’inafferrabile Zappa: demenziale e colta, rock e jazz, contemporanea e blues.

Così, sul palco del Conservatorio Nicolini di Piacenza, solitamente tempio laico della musica classica, si è realizzato, come ha detto Max Marchini di Musiche Nuove, insieme al direttore dell’istituto Lorenzo Missaglia, un sogno coltivato da 20 anni, grazie alla collaborazione di Fondazione Teatri e il sostegno di Fondazione di Piacenza e Vigevano.

Ad aprire la sessione, dedicata alle composizioni più sperimentali e rarefatte di Zappa, Lino Capra Vaccina, storico collaboratore di Franco Battiato, Alessandra Garosi, docente di musica da camera del Conservatorio, Collettivo_21, giovane ensemble dedito alla musica contemporanea formato in seno al Nicolini, così come Tempus Fugit Percussion Ensemble, ensemble percussivo formato in seno al Conservatorio piacentino.

Il piatto forte è poi arrivato con la jam session di Ossi Duri, Ike Willis, Elio: una combinazione in realtà già rodata, nonostante la giovanissima età della band torinese, a cui si è aggiunta l’armonica del puma di Lambrate, Fabio Treves, per far rivivere l’anima blues e irriverente di Zappa.

Un concerto fuori dagli schemi, una esibizione fuori dagli schemi, con sostanza e ironia in ugual misura. Cose di cui Piacenza avrebbe bisogno più spesso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.