PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Una carta di tutte le professioni” Gli obiettivi dell’Ordine degli Architetti

Una Carta delle professioni di Piacenza, insieme agli altri ordini professionali, e “Dimore numero uno”: sono gli obiettivi principali lanciati dal presidente dell’Ordine degli Architetti di Piacenza Giuseppe Baracchi all’inizio del secondo anno di mandato.

“Proseguiamo un percorso iniziato cinque anni fa e che desideriamo portare avanti: vogliamo porre al centro la figura dell’architetto, non solo come punto di riferimento culturale ma anche sul piano dello sviluppo urbanistico della nostra città. Ci mettiamo a disposizione di enti e associazioni locali per aprire un dibattito e fornire idee o linee guida: bisogna cercare di avere temi importanti di sviluppo e collaborazione”

73 gli eventi formativi, di cui 53 gratuiti, promossi quest’anno dall’Ordine: “Il nostro sogno è quello di organizzare anche tre o quattro eventi di carattere nazionale e arrivare a definire la carta della professioni di Piacenza, da realizzare con l’ordine degli ingegneri”.

Tra i progetti anche l’organizzazione nella prossima primavera del festival di architettura “Dimore numero uno”, dopo il successo dell’edizione zero “sperando di migliorarlo ancora di più”.

“C’è un bisogno di partecipazione della città al dibattito sull’architettura – sottolinea la vicepresidente dell’Ordine Adriana Fantini -, negli anni ci si è assuefatti ad una edilizia di basso livello, abbiamo invece bisogno di far crescere l’architettura di qualità”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.