PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Foreste e danni da frane: Coldiretti incontra i soci

Più informazioni su

Accrescimento del valore economico delle foreste e prevenzione dei danni da fenomeni franosi al potenziale produttivo.

Sono i due bandi del Psr ai quali Coldiretti Piacenza dedica una serie di incontri formativi destinati ai suoi associati.

Si comincia lunedì 3 dicembre alle 14.30 nella sala consiglio a Bettola, per poi proseguire mercoledì 5 alle 9.30 a Marsaglia, giovedì 6 alle 9 a Gropparello, venerdì 7 alle 9.30 a Perino, lunedì 10 alle 9.30 a Morfasso, martedì 11 alle 10.30 a Ferriere, mercoledì 12 alle 10.30 a Pianello, giovedì 13 alle 10.30 a Farini e venerdì 14 alle 10 a Piozzano.

Si ricorda anche che questo pomeriggio (30 novembre) al Palazzo dell’Agricoltura di Piacenza (Sala Bertonazzi) a partire dalle 14 sarà presentato il nuovo regolamento forestale.

Nel frattempo proseguono – e sono tutti molto partecipati – gli incontri formativi sulle fatturazioni elettroniche. Dal 1° gennaio 2019 entra in vigore infatti per tutte le imprese, comprese quelle agricole, l’obbligo della fatturazione elettronica.

I prossimi appuntamenti organizzati da Coldiretti Piacenza: venerdì 30 a Cortemaggiore (10-13) e Lugagnano (14-17); lunedì 3 dicembre a Piacenza (10-13); martedì 4 a Bobbio (14-17); mercoledì 5 a Pianello (mattina e pomeriggio); giovedì 6 a Cortemaggiore (10-13) e venerdì 7 a Lugagnano (10-13).

Per agevolare il passaggio e mettersi in regola, il Portale del Socio Coldiretti mette a disposizione il servizio “Fatturazione digitale”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.