PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Gas Sales chiude il girone di andata ospitando Cuneo

Più informazioni su

Si chiude il girone di andata e dopo oltre due mesi di confronti la Gas Sales si presenta al giro di boa da seconda in classifica.

Al PalaBanca il giorno di Santo Stefano arriva l’Acqua San Bernardo Cuneo, per l’amarcord di una sfida che in passato ha messo in palio anche Coppa Italia e play off scudetto. Si inizia alle 19, in una giornata che la società ha ancora una volta trasformato in una grande festa, occasione per tanti piacentini di trascorrere il 26 dicembre con il sorriso sulle labbra aiutando anche chi è meno fortunato.

Teoricamente la formazione biancorossa potrebbe anche raggiungere (e magari superare per il conto del quoziente set) la capolista Bergamo, ma si tratterebbe di combinazione di risultati obiettivamente difficili da realizzare.

Aspetto che alla Gas Sales interessa relativamente: dopo l’abbuffata di emozioni di domenica scorsa in casa dei lombardi Piacenza si trova di fronte una formazione che naviga nelle zone basse della classifica ma domenica scorsa ha festeggiato l’arrivo del nuovo tecnico Roberto Serniotti con una vittoria.

Fino a questo momento i piemontesi non hanno un ruolino di marcia invidiabile, con quattro successi e otto sconfitte, ma la Gas Sales non si fida e dopo aver dato un deciso colpo all’acceleratore non ha alcuna intenzione di rallentare.

La classifica del girone di andata definirà anche gli accoppiamenti della Coppa Italia, che vivrà la prima giornata con i quarti di finale a eliminazione diretta il 16 gennaio. Piacenza giocherà sicuramente in casa, affrontando una fra Reggio Emilia e Spoleto, allenata dall’ex tecnico biancorosso Luca Monti.

Per la gara con Cuneo, ancora una volta Massimo Botti non avrà a disposizione Jan Klobucar. Che però è sulla via del recupero e domenica a Bergamo ha effettuato buona parte del riscaldamento provando anche ad attaccare, pur senza forzare. Nessun dubbio dunque sulla formazione da mandare in campo, che sarà la stessa delle ultime gare: Paris in regia, Fei opposto, Tondo e Copelli centrali, Yudin e Mercorio schiacciatori con Fanuli libero.

LE INIZIATIVE DI SANTO STEFANO

Tante le iniziative che si svilupperanno all’interno del PalaBanca prima e durante il confronto con Cuneo. Partiamo dalla Lotteria di Santo Stefano aperta a tutti i tifosi: in palio oltre cento premi offerti dagli sponsor della società biancorossa. All’arrivo verrà consegnato agli spettatori un ticket con un numero; durante i cambi set sarà effettuato un sorteggio che accoppierà a ogni numero uno dei tanti riconoscimenti in palio.

Prima della gara è previsto anche un momento benefico, il Teddy Bear Boss. Tutti gli spettatori sono invitati a portare con sé un peluche in buone condizioni da lanciare in campo due minuti prima dell’inizio della partita. Raccolti dagli addetti, verranno consegnati ai Centri Educativi Eureka, Casa del Fanciullo e Cooperativa Oltre.

Non è finita, perché durante la serata è prevista anche l’esibizione della cantautrice piacentina Federica Infante, che allieterà gli spettatori con la sua splendida voce.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.