PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley B, a Mantova la Canottieri si ferma sul più bello e cede al tie break

Più informazioni su

Da un successo dal sapore dell’impresa al doversi accontentare di un punto che sta decisamente stretto per quanto fatto vedere in campo e per la distanza che separava la squadra dalla vittoria piena.

A Cerese la Canottieri Ongina accarezza soltanto il successo nell’intensa sfida contro il Gabbiano Mantova nell’ottava giornata d’andata del girone B di serie B maschile.

La squadra di Mauro Bartolomeo, infatti, aveva iniziato al meglio l’incontro, portandosi avanti due set a zero e dominando la scena anche nel terzo parziale prima di bloccarsi sull’11-17.

Nella parte conclusiva della frazione, il centrale Peluso è stato costretto ad abbandonare il rettangolo di gioco per infortunio, sostituito dal giovane Galibardi (poi nel quarto set in banda con Zangrandi, mentre Filipponi è stato dirottato al centro) , mentre Mantova, visibilmente nervosa , ha saputo invece scuotersi riaprendo il match con il 25-23.

Così, è iniziata una seconda partita nell’arco dell’incontro che ha portato le due squadre al tie break, dove i monticellesi hanno avuto due occasioni per chiudere comunque l’incontro, senza tuttavia sfruttarle, così la formazione di Bartolomeo ha dovuto cedere 19-17 per la più classica delle beffe al cospetto di un Mantova che ha terminato la partita senza coach Guaresi (espulso).

Un vero peccato, perché su un rettangolo di gioco difficile e contro una squadra di buon valore la Canottieri Ongina aveva mostrato di non essere affatto inferiore, trascinata fino al terzo set dal solito Miranda insieme a Zangrandi e Pene.

In classifica, i gialloneri salgono di un punto (approdando a quota 13), ma scendono di un gradino, occupando il settimo posto e venendo scavalcati dal Bresso, a segno contro Bolzano.

Sabato alle 18 a Monticelli impegno casalingo contro i giovani del Bluvolley Verona, seconda squadra del sodalizio scaligero di Superlega.

GABBIANO MANTOVA-CANOTTIERI ONGINA 3-2
(21-25, 22-25, 25-23, 25-20, 21-19)

GABBIANO MANTOVA: Bertazzoni, Bigarelli 16, Giglioli 10, Magnani 26, Gola 15, Ferri Lazzaroni 3, Trentin (L), Pedroni 2, Lorenzi, Resta, Falavigna, Artoni 5. N.e.: Tognazzoni. All.: Guaresi

CANOTTIERI ONGINA: Filipponi 11, Peluso 2, Miranda 29, Zangrandi 19, Pene 11, Boschi 3, Soavi (L), Paratici, Fermi, Galibardi 2. N.e.: Fiorentini, Enrico. All.: Bartolomeo

ARBITRI: Valentina Tassini e Anthony Giglio

Risultati ottava giornata serie B maschile girone B:
Aviasim.it Bresso-Avs Mosca Bruno Bolzano 3-0
Valtrompia Volley-Centemero Concorezzo 0-3
Bluvolley Verona-Itas Trentino 1-3
Scanzorosciate-Mgr Grassobbio 3-0
Diavoli Rosa Brugherio-Getfit Milano Vittorio Veneto 3-0
Euro Hotel Residence Milano-Powervolley Milano 2.0 3-0
Gabbiano Mantova-Canottieri Ongina 3-2.

Classifica: Diavoli Rosa Brugherio 21, Scanzorosciate, Itas Trentino 20, Centemero Concorezzo 18, Gabbiano Mantova 16, Aviasim.it Bresso 14, Canottieri Ongina 13, Bluvolley Verona 12, Mgr Grassobbio, Avs Mosca Bruno Bolzano 9, Getfit Milano Vittorio Veneto 6, Valtrompia Volley, Euro Hotel Residence Milano 5, Powervolley Milano 2.0 0.

Nella foto di Andrea Scrollavezza, Ousse Pene, centrale della Canottieri Ongina

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.