PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallacanestro Fiorenzuola cerca il rilancio, al PalaMagni arriva Montecchio

Più informazioni su

Al termine della trasferta coincisa con la sconfitta per 82-72 con Vis 2008 Ferrara in terra estense, per Pallacanestro Fiorenzuola il sopraggiungere dell’inverno porta qualche malanno di stagione.

Il ko con i biancoblu, infatti, è stato il terzo nelle ultime quattro partite disputate per la squadra allenata da coach Simone Lottici, che è caduta in una spirale negativa a partire dallo stop con Bologna Basket in casa.

Nonostante il momento non facile, il lavoro della squadra non è in alcun modo scalfito, con lo staff fiorenzuolano, guidato dall’allenatore di Cremona, che in settimana ha continuato a lavorare duro.

Le percentuali al tiro e l’energia a rimbalzo sono state solo due delle chiavi di lettura della sconfitta gialloblu a Ferrara, con il gioco di Fiorenzuola imbrigliato (conseguenza è il dato relativo ai tiri da 3 punti, 35, che supera quello da 2 punti, 34) e i gialloblu che hanno catturato complessivamente i 2/3 dei rimbalzi di Ferrara (30 contro 45).

Fiorenzuola vuole tuttavia ripartire di slancio, ospitando un’altra formazione con grande bisogno di punti. Se i gialloblu vogliono risalire la china verso le prime posizioni, infatti, Pol. Arena Montecchio vuole togliersi dalle paludi delle zone rosse, avendo finora totalizzato 2 punti in classifica.

L’ultima gara disputata dalla squadra allenata da coach Martinelli è stata, sempre in trasferta, la sconfitta per 67-63 con Guelfo Basket. Montecchio è una squadra che difficilmente si lascia andare nelle difficoltà, nonostante l’inizio di stagione zoppicante. La prova con Guelfo, quando la squadra – sotto -13 al termine del 3° parziale – ha saputo rientrare guidata dalle ottime prove di Vanni (24 punti) e Bertolini (17 punti).

Fiorenzuola riparte dai due giocatori più in forma nell’inizio di stagione, Milo Galli e Kalvis Sprude. Galli sta vivendo un momento di crescita notevole durante questa stagione, a livello di statistiche e di leadership all’interno della squadra.

Il nativo di Fidenza in 189 partite in carriera ha una media di 9,7 punti a gara, dato che sta crescendo in questa stagione grazie ai suoi 11,3 punti di media. Kalvis Sprude contribuisce alla causa con 15,4 punti a partita e poco meno di 8 rimbalzi di media, dimostrandosi fonte costante di energia e di esperienza per i gialloblu.

In crescita si registra anche uno Stefano Cunico sempre più integrato nei meccanismi della squadra e un capitan Matteo Lottici che dopo un inizio con percentuali meno precise del solito dall’arco, complice un lavoro difensivo importante, sta mano a mano crescendo di fiducia.

Palla a due domenica 9 dicembre al PalaMagni di Fiorenzuola d’Arda. Fiorenzuola vuole rialzarsi e tornare a sorridere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.