PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Recuperare l’acqua piovana dai tetti, 30mila euro da Iren per il progetto di Carlo Solari foto

Recuperare l’acqua piovana dai tetti per alimentare i sistemi irrigui dell’azienda agricola dell’Istituto “Raineri” e diffondere il modello ad altre aziende del territorio.

Premiazione bando Ambientazioni Iren

E’ questo il progetto, presentato da Carlo Solari dal titolo “La manna dal cielo”, che sarà realizzato grazie al contributo di 30mila euro messo a disposizione dal Comitato Territoriale Iren di Piacenza nell’ambito della terza edizione di “ambientAzioni”, il bando promosso per realizzare progetti per la sostenibilità ambientale e sociale del territorio.

Il progetto unisce due ambiti di intervento proposti dal bando: la mitigazione e l’adattamento ai cambiamenti climatici e il miglioramento di performance ambientali in piccole comunità.

La proposta di recuperare l’acqua piovana dai tetti per alimentare i sistemi irrigui presso l’azienda agricola dell’Istituto “Raineri” – viene spiegato – “coniuga in una logica di economia circolare la riduzione dei consumi idrici con la dimensione sociale della formazione e del coinvolgimento di studenti e docenti. Inoltre in un’ottica di replicabilità del modello proposto, il know-how e le tecniche applicate dall’Istituto verranno diffusi e messi a disposizione alle aziende agricole del territorio”.

Premiazione bando Ambientazioni Iren

La giuria, che ha esaminato le proposte progettuali presentate da cittadini e studenti della provincia di Piacenza, era composta dal presidente del Comitato Territoriale Iren di Piacenza, Graziano Dragoni, da tre componenti del Comitato Territoriale: l’assessore Paolo Mancioppi, Giulia Silva e Monica Taina e da Selina Xerra in rappresentanza di Iren.

L’idea di rinnovare il bando – evidenzia Iren – nasce dai buoni risultati che l’iniziativa ha avuto in questi anni e dalla volontà di realizzare progetti concreti provenienti dal territorio relativamente ad aspetti ambientali e sociali nell’ottica di promuovere sinergie tra il Gruppo Iren e la comunità locale”.

Il Presidente del Comitato Territoriale Iren di Piacenza, Graziano Dragoni, ha espresso “soddisfazione” per i risultati del bando ambientAzioni “che mette a disposizione una ricchezza di idee progettuali per lo sviluppo sostenibile del nostro territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.