PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arriva la “sportula” natalizia per aiutare Oltre l’autismo foto

“Siamo tutti su un campo di battaglia e i genitori sono in prima linea, ma se riusciremo a costruire una casa per i nostri figli sarà perché siamo uniti”.

Con queste parole Maria Grazia Ballerini, presidente dell’associazione ‘Oltre l’autismo’, è intervenuta per la presentazione della strenna natalizia ‘Sportula Piacentina’, tenutasi nella prestigiosa Sala degli Arazzi del Collegio Alberoni.

Proprio la figura del cardinale piacentino Giulio Alberoni rappresenta il centro dell’iniziativa: all’interno della ‘sportula’ si trovano infatti Grana Padano, salame, una confezione di caffè e dei crostini aromatici, oltre alla copia di una lettera del cardinale, in cui chiede prodotti piacentini come dono per personalità straniere.

Sportula piacentina

Le tipicità piacentine diventano così ambasciatrici di bontà: i proventi della Sportula serviranno a finanziare importanti progetti dell’associazione Oltre l’autismo.

Dopo la presentazione della strenna, insieme alla presidente Ballerini, il consigliere Roberto Colla, Giorgio Braghieri dell’Opera Pia Alberoni, Lucia Rocchi, ricercatrice storica e esperta della figura di Alberoni, e dopo un ricco buffet offerto dagli sponsor, sul palco è salita Claudia Penoni, talento comico famosa grazie alla sua partecipazione a Zelig, per chiudere con un tocco di leggerezza e ironia la serata.

Le Sportule saranno in distribuzione nella casetta appositamente allestita in piazza Cavalli, il dono ideale per questo Natale perché, come ha detto la presidente Ballerini, “i nostri ragazzi hanno una debolezza, ma siamo noi la loro forza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.