PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atletica Piacenza in evidenza ai campionati regionali di Modena

Più informazioni su

Grande fine settimana per i giovani dell’Atletica Piacenza, divisi tra Modena e Parma.

A Modena sono andati in scena i Campionati regionali indoor Allievi, Juniores e Promesse. Si è distinta più di tutti Eleonora Nervetti: il suo secondo posto sui 60m è arrivato grazie ad una bellissima volata a 7”95. Eleonora è già scesa altre volte sotto la barriera degli otto secondi. Ora, con i Campionati italiani del 9/10 febbraio in vista, si prepara a superare di nuovo i suoi limiti.

Nel salto triplo Allieve, ha ben figurato Federica Carlappi: grazie al suo balzo, da 10,68m, si è aggiudicata la medaglia di bronzo. Federica ha poi saltato anche 4,84m nel salto in lungo, sopravanzata dalla compagna di squadra Gloria Stefli, con 4,89m; entrambe hanno realizzato il proprio record personale.

Lorenzo Cesena ha superato le barriere da un metro della competizione dei 60 hs Juniores uomini in 9”42: grazie a questa bella gara, Lorenzo ha conquistato il bronzo regionale. Record anche per Tommaso Boiardi sui 60m Juniores uomini: la sua corsa in 7”22 gli ha garantito la seconda piazza nella finale dei secondi.

I portacolori dell’Atletica Piacenza hanno poi fatto registrare altri numerosi e pregevoli primati personali per l’occasione: Francesca Totaro ha corso i 60hs Allieve in 9”80; Gaia Massari ha superato le barriere nella stessa gara categoria Juniores in 9”94; Michele Segalini si è confermato sotto la barriera degli 8” con 7”93 nei 60m Juniores uomini; Sofia Porcari ha valicato l’asticella del salto in alto posta a 1,48m; Giulia Minacapilli ha tagliato il traguardo dei 60m Allieve in 8”28.

PARMA – A Parma, hanno invece tenuto banco i Cadetti e le Cadette biancorosse. Samuel Signaroldi ha siglato il suo primato personale sia nei 60 hs, gara in cui si è classificato secondo correndo la batteria in 8”98 per poi ribadirsi in finale con 9”02, sia nei 60m, corsi in finale in 7”77, dopo la batteria in 7”72.

Bellissime prestazioni nelle stesse gare anche per Vittoria Ferrari: nei 60hs, Vittoria è giunta quinta in finale con 10”01, dopo essersi qualificata in batteria in 9”89, suo personale; nei 60m è invece arrivata seconda nella finale delle seconde, corsa in 8”31, dopo la batteria chiusa in 8”28.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.