PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bakery cade al Palaverde di Treviso (96-71)

Più informazioni su

È una sfida impegnativa, quella affrontata dalla Bakery Piacenza sul campo della seconda classificata De’ Longhi Treviso: con Pederzini fermo a causa di problemi muscolari patiti in settimana e non ancora risolti (verrà valutato in settimana dallo staff medico piacentino), Buffo raggiunge Green, Voskuil, Castelli e Crosariol nei primi cinque di coach Di Carlo.

Voskuil e Castelli lanciano la Bakery con una tripla ed una schiacciata in contropiede, rispondono Tessitori e Antonutti per il vantaggio 8-5 dopo 2’30”: Di Carlo chiama timeout. Il parziale si allarga: la tripla di Imbrò a metà primo quarto vale il 18-6, ci pensa Voskuil a sbloccare i suoi dal campo. Un parziale biancorosso di 2-6 convince Menetti a fermare a sua volta la partita con un timeout.

Treviso tenta nuovamente la fuga con la grande prova balistica collettiva (30-20 a fine primo quarto), mentre in maglia biancorossa Voskuil continua la propria sontuosa partita. Dopo dodici minuti di gioco sono già 15 i punti realizzati dall’esterno dell’Alabama, utili a riportare, insieme alla gran difesa di Pastore e Perego entrati dalla panchina, la Bakery a -3 (30-27).

Bravi i piacentini a rientrare, altrettanto brava Treviso ad incassare i colpi e reagire: a 4’30” dall’intervallo lungo il tabellone del Palaverde recita 39-31 dopo la tripla di Chillo, i padroni di casa hanno ritrovato parte della fluidità nella trama offensiva che aveva caratterizzato l’avvio di gara.

Complici anche i tre falli commessi da Castelli, all’intervallo lungo la situazione sorride nuovamente a Treviso, riportatasi nel frattempo nuovamente a +13.

Al ritorno in campo la De’ Longhi tenta nuovamente l’allungo con 5 punti di Antonutti (salito nel frattempo a 16 personali), ma la risposta Bakery non si fa attendere. Tripla, altra tripla, entrambe firmate Alan Voskuil (25 punti), ed è 65-53 dopo ventisei minuti di gioco.

Treviso scala le marce e continua la solida prova difensiva, costringendo la Bakery a scelte difficili e trovandone, al contrario, di semplici nell’altra metà campo. Il punteggio è 90-66 al 37’ dopo la schiacciata di Tessitori, il finale serve solamente a stabilire il punteggio finale, 96-71.

De’ Longhi Treviso 96–71 Bakery Piacenza (30-20, 54-41,75-59)

Treviso: Tessitori 18, Antonutti 18, Lombardi 5, Uglietti 5, Alviti 10, Imbrò 12, Sarto 3, Burnett 15, Chillo 10, Saladini, Epifani. All. Menetti

Piacenza: Castelli 7, Green 14, Perego 6, Cassar, Guerra 4, Pederzini NE, Crosariol 6, Pastore 4, Voskuil 32, Buffo. All. Di Carlo

Note: 4835 presenti, usciti per falli Cassar (Piacenza)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.