PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gruppi di vicinato “Siete le nostre sentinelle sul territorio” foto

“Non chiediamo ai cittadini di trasformarsi in Rambo, ma di essere le sentinelle del territorio”.

Così Paolo Giovannini, comandante della polizia Municipale Unione Valnure Valchero, ha sintetizzato il prezioso ruolo svolto dai gruppi di vicinato, ormai diventati sempre più numerosi (circa 150 in provincia di Piacenza), nel supportare il compito delle forze dell’ordine.

Ruolo prezioso e molto concreto, sottolinea Giovannini ricordando un episodio ben preciso. “A San Giorgio grazie alle segnalazioni dei cittadini siamo riusciti ad identificare e denunciare l’autore di uno scippo” dice.

La ricorrenza di San Sebastiano, patrono della Polizia Municipale, offre ormai da qualche anno l’occasione di fare il punto sula attività dei gruppi di vicinato, nella sala messa a disposizione dal centro congressi Galileo a Gariga di Podenzano.

Presenti tutti i sindaci della vallata, come Andrea Arfani (Carpaneto), Alessandro Piva (Podenzano), Francesco Rolleri (Vigolzone), Donatella Alberoni (San Giorgio) e Claudio Ghittoni (Gropparello). Tra i partecipanti anche Filippo Bruschi, coordinatore del gruppo “Occhi aperti”. “Siamo una rete allargata, che copre il territorio piacentino – dice – da Farini fino a San Pietro in Cerro”.

Durante la riunione al centro congressi Galileo è stato presentato anche il report dell’attività della Polizia Municipale Valnure e Valchero relativo al 2018. Di seguito i dati.

Nell’anno 2018 sono state prestate 26.300 ore di servizio, quasi 7% in più rispetto all’anno precedente di cui 1606 ore nei comuni dell’unione montana Alta Val Nure. Di seguito, i principali campagna operative di attività realizzate: controlli mirati alla sicurezza stradale sistemi di equipaggiamento; prevenzione dei comportamenti a rischio nella circolazione stradale; progetto “Community Prevention Info Point”; prevenzione reati contro il patrimonio e truffe agli anziani; controlli attraverso la rete di videosorveglianza provinciale ai veicoli circolanti sul territorio della provincia, relativi alla copertura assicurativa e revisione dei mezzi.

Pronto intervento e sicurezza stradale – 1936 ore dedicate ai controlli stradali del territorio. 2200 ore dedicate a rilievo di 96 incidenti stradali. 951 ore dedicate ai controlli stradali con strumentazioni dentro uniche 1936 ore dedicate ai controlli stradali del territorio. 2200 ore dedicate a rilievo di 96 incidenti stradali. 951 ore dedicate ai controlli stradali con strumentazioni elettroniche. 268 servizi per controlli circolazione stradale con sistema Speed Scout. 310 posti di controllo per verifica equipaggiamenti sui veicoli. 3287 veicoli controllati e 1691 persone controllate. 1510 violazioni accertate.

Polizia ambientale, edilizia e benessere animale. 615 ore dedicate ai controlli in materia di edilizia, urbanistica e commerciale. 640 ore dedicate alla tutela ed al benessere degli animali. 45 verbale di accertamento mancato rispetto ai regolamenti Ordinanze comunali.

Protezione civile – 1460 ore dedicate: emergenza Gelli Cid io che coinvolge i comuni di Gropparello, Carpaneto e Vigolzone (285 ore per tre giorni di emergenza). L’emergenza coinvolto unitamente alla polizia municipale il gruppo Vega di Protezione civile, aziende locali e gruppi di cittadini che spontaneamente hanno collaborato.

Polizia amministrativa (servizi per mercati e fiere) – 2194 ore dedicate servizio per mercati, fiere e manifestazioni. 160 persone controllate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.