PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scuola, salute e integrazione, 276 mila euro dal Comune per finanziare 11 progetti

276mila euro per 11 progetti che riguardano le scuole e il terzo settore.

Sono stati presentati nella mattinata del 29 gennaio i progetti vincitori del bando da 276mila euro totali –  finanziato dal Comune di Piacenza, con il contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano – pensato per dare attenzione e risalto a temi come il miglioramento dell’apprendimento attraverso l’integrazione e  il protagonismo e la prevenzione giovanile in ambito scolastico, ma anche l’educazione alimentare e civica.

“Dal comune di Piacenza si manifesta ancora una volta la voglia di essere vicino alle famiglie sui temi della formazione e dell’ educazione a tutto tondo – ha commentato l’assessore alla Cultura Jonathan Papamarenghi, intervenuto insieme alla dottoressa Carmen Canevari -. Si tratta di un bando importante per il mondo dell’educazione e degli istituti scolastici, ma anche per le cooperative e le tante realtà che operano su questo fronte”.

“A queste tematiche – ha poi spiegato –  si dà risposta facendo un lavoro di sistema e di sinergia, ma è anche fondamentale mettere insieme le risorse per concretizzare questo tipo di progetti”.

Degli 11 progetti vincitori il contributo maggiore – pari a 70mila euro – è andato alla Cooperativa Coopselios, grazie ad un’iniziativa volta al contrasto del disagio e alla promozione del benessere a scuola.

Per quanto riguarda il filone dell’educazione alimentare ed ambientale, sono stati destinati 20mila euro alla Fondazione Acra di Milano per il progetto “Tra corpo e territorio – alimentazione e stili di vita sani”.

Di grande interesse anche i progetti che partiranno in alcuni istituti scolastici piacentini. Per quanto riguarda il contrasto a bullismo e cyberbullismo, 2840 euro sono stati destinati al progetto “Tecnologicamente – Quando ti connetti…connetti anche la testa!” – realizzato in sinergia dalla scuola secondaria Dante Carducci con l’istituto Italo Calvino e l’Associazione la Ricerca.

Fondi anche per l’attività di Counseling nelle scuole secondarie di secondo grado, dove l’Istituto Raineri – Marcora, insieme al Marconi, il Romagnosi e l’Associazione la Ricerca – grazie ai 7 mila euro ricevuti dal bando, proseguirà con il progetto attivo ormai da 3 anni “Sportello di ascolto e dialogo“, pensato per dare una voce ai tanti ragazzi che, nonostante si trovino sempre più immersi nel mondo digitale e dei social network, devono fare i conti con un crescente isolamento.

I PROGETTI VINCITORI

Progetti vincitori del bando di coprogettazione per la realizzazione di azioni a sostegno del sistema educativo e scolastico per la promozione dell’integrazione ed il contrasto al disagio

PROGETTO N. 1 – INTERVENTI DI CONTRASTO AL DISAGIO E DI PROMOZIONE DEL BENESSERE A SCUOLA
Titolo del progetto: Interventi di contrasto al disagio e alla dispersione scolastica
Soggetto vincitore: Coopselios Contributo: € 70.000
Coordinatrice del Progetto: Glenda Bensi

PROGETTO N. 2 – AZIONI DI PROMOZIONE DEL PROTAGONISMO GIOVANILE IN AMBITO SCOLASTICO
Titolo del progetto: Prevenzione e promozione del protagonismo giovanile in orario scolastico (Giratime)
Soggetto vincitore: Eureka Contributo: € 26.000
Giorgia Bassi e Luciano Fornaroli – Coop. Eureka

PROGETTO N. 3 – PERCORSI DI ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE SCOLASTICA PER MINORI STRANIERI
Titolo del progetto: Laboratori di lingua italiana per minori stranieri
Soggetto vincitore: Cooperativa Mondi Aperti Contributo: € 47.000
Coordinatrici del Progetto: Emanuela Perini e Ortensia Ercoli

PROGETTO N. 4 – PROMOZIONE DELLA MEDIAZIONE INTERCULTURALE IN CONTESTI SCOLASTICI ED EXTRASCOLASTICI
Titolo del progetto: Mediazione interculturale in contesti scolastici
Soggetto vincitore: Associazione Sentieri nel mondo Contributo: € 63.000
Presidente dell’Ass.ne Sentieri nel Mondo: Beatriz Paifer

PROGETTO VINCITORE DEL BANDO DI COPROGETTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DELL’AZIONE PROGETTUALE “TRA CORPO E TERRITORIO – ALIMENTAZIONE E STILI DI VITA SANI”

Titolo del progetto: Tra corpo e territorio – alimentazione e stili di vita sani
Soggetto vincitore: Fondazione ACRA Contributo: € 20.000

 

PROGETTI VINCITORI DEL BANDO CONTRIBUTI ALLE SCUOLE PER L’ANNO SCOLASTICO 2018/2019

AMBITO A – CONTRASTO AI FENOMENI DI BULLISMO E CYBERBULLISMO
Titolo del progetto: TECNOLOGICAMENTE – Quando ti connetti… connetti anche la testa!
Soggetto vincitore: Scuola Secondaria di I grado Dante-Carducci (capofila) in rete con Scuola Secondaria di I grado Calvino e in collaborazione con l’Associazione La Ricerca.
Contributo: € 2.840
Prof.sse Lucia Tagliaferri e Paola Farroni

AMBITO B – REGOLIAMOCI: CONDIVISIONE DELLE REGOLE TRA SCUOLA E FAMIGLIA
Titolo del progetto: TUTTI IN REGOLA
Soggetto vincitore: Direzione Didattica del IV Circolo (capofila) in rete con Direzione Didattica del V Circolo
Contributo: € 10.000
Insegnanti Fausta Agosti (IV Circolo) e Annalisa Dondarini (V Circolo)

AMBITO C – ATTIVITA’ DI COUNSELING NELLE SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO
Titolo del progetto: SPORTELLO DI ASCOLTO E DIALOGO
Soggetto vincitore: Istituto Raineri-Marcora (capofila) in rete con gli Istituti Marconi e Romagnosi e in collaborazione con l’Associazione La Ricerca.
Contributo: € 7.000
Dirigente Scolastica Teresa Andena

AMBITO D – MIGLIORAMENTO DEI PROCESSI DI ACCOGLIENZA E INCLUSIONE DEGLI ALUNNI DI ORIGINE STRANIERA
Titolo del progetto: NON SOLO PAROLE
Soggetto vincitore: Direzione Didattica del III Circolo (capofila) in rete con Direzione Didattica del IV e V Circolo
Contributo: € 8.000
Dirigente Scolastica Angela Squeri e insegnante Anna Rossi

 

PROGETTI VINCITORI DEL BANDO CONTRIBUTI AL TERZO SETTORE
PER L’ANNO SCOLASTICO 2018/2019

AMBITO A – EDUCAZIONE CIVICA ALLA CITTADINANZA ATTIVA E ALLA PARTECIPAZIONE

Titolo del progetto: LA CITTADINANZA: PARTECIPARE PARTECIPANDO
Soggetto vincitore: Cooperativa Sociale L’Arco (capofila) in collaborazione con L’Associazione La Ricerca
Contributo: € 5.696
Per la Cooperativa L’Arco: Daniela Dallavalle, per l’Associazione La Ricerca: Elisabetta Balordi

Titolo del progetto: CRESCIAMO DIRITTI
Soggetto vincitore: Ass.ne Tersicore (capofila) in collaborazione con ARCI e Libera
Contributo: € 8.303
Per l’Associazione Tersicore: Marcella

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.