PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via Trasporti Eccezionali, caccia ai talenti musicali dell’Emilia-Romagna

Presentato ufficialmente a Bologna “Trasporti Eccezionali – Percorsi Musicali in Residenza”, progetto regionale che intende far crescere i talenti musicali dell’Emilia-Romagna sostenuto dalla Legge Regionale n. 2/2018 “Norme per lo sviluppo del settore musicale”, art.8.

Ad ogni artista o gruppo selezionato sarà offerto un periodo di formazione di 40 ore complessive (durante le quali approfondire la composizione, migliorare la tecnica, conoscere tutti gli aspetti contrattuali e legali dell’attività professionale del musicista) e 50 ore in sala prove e un concerto al termine del percorso.

Uno dei partecipanti avrà inoltre la possibilità di realizzare e promuovere un album e di suonare in festival e locali in regione e anche fuori.

Gli artisti selezionati attraverso una “call” pubblica, che si chiuderà il 28 febbraio, saranno invitati l’8 e il 9 marzo a uno show case presso Music Academy® di Bologna, dopodiché, a seconda della provincia di provenienza, a una della tre sedi di residenza: il Teatro Petrella di Longiano (FC), la Casa della Cultura “I. Calvino” di Calderara di Reno (BO) e “L’Accademia – Centro Musicale Polivalente” di Parma, punto di riferimento per la musica e i musicisti del territorio.

La partecipazione al progetto, grazie al contributo offerto dalla nuova legge della Regione Emilia-Romagna, è gratuita.

Informazioni e iscrizioni sul sito www.trasportieccezionali.org oppure alla pagina Facebook trasportieccezionalimusic.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.