PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Mi ha rubato il cellulare” I carabinieri arrestano 21enne ai Giardini Margherita

Rapina, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, questi i reati contestati a un 21enne nato in Mali e residente a Castell’Arquato, arrestato venerdì sera dalla Sezione Radiomobile della compagnia dei carabinieri di Piacenza.

Un cittadino rumeno residente a Piacenza con una telefonata al 112 riferiva che ai giardini Margherita, mentre era al telefono, uno sconosciuto gli aveva strappato il cellulare dalle mani e dopo aver reagito era stato preso a pugni e calci .

La pattuglia dei carabinieri giunta immediatamente sul posto ha fermato il responsabile, che apparentemente era tranquillamente seduto su una panchina. Il 21enne però reagiva opponendo ai militari una accesa resistenza.

E’ stato necessario l’intervento di una seconda pattuglia per riportarlo alla calma e per trasportarlo in caserma, dove dopo le formalità di rito, è stato trattenuto in camera di sicurezza.

Per il giovane, infatti, è scattato l’arresto per rapina, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni in attesa del rito direttissimo che si celebrerà al Tribunale di Piacenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.