PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piacenza e l’Italia nell’800: il viaggio nel tempo a portata di mouse foto

Più informazioni su

Tanti appassionati di mappe sul web lo hanno già intercettato nei giorni scorsi.

E il sistema Mapire, online da qualche giorno, che offre un piccolo viaggio nel tempo a portata di mouse.

Come erano Italia ed Europa nell’800? E noi aggiungiamo: come era Piacenza?

Per rispondere è possibile consultare il motore di ricerca Mapire, una sorta di Google Maps ‘vintage’ che raccoglie le mappe catastali realizzate nel XIX secolo di tutte le aree dell’Impero asburgico.

Si possono trovare (vedi sotto) quindi le mappe relative alla prima indagine militare (1764-1784), e quelle dal 1806 al 1869.

Naturalmente ci siamo divertiti subito alla ricerca di Piacenza e provincia all’inizio del XIX secolo.

C’è un motore di ricerca interno per individuare subito la città o l’area che si vuole esplorare. Tra le funzioni utili anche la possibilità di comparare le mappe vecchie e nuove.

Insomma un divertimento ma anche uno strumento innovativo per che intenda svolgere ricerche di carattere storico.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.