PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Revocati i divieti di dimora per i dodici facchini della Tnt”

Revocati i divieti di dimora per i facchini della Tnt di Piacenza. Lo comunica il sindacato Usb in una nota.

“La magistratura piacentina ha revocato il divieto di dimora per i dodici facchini della Tnt, che potranno così tornare alle loro case e rientrare al lavoro”.

“La Usb ricorrerà, già lunedì, al tribunale della libertà di Bologna – aggiunge la nota – per l’annullamento definitivo di ogni provvedimento”.

“Soddisfazione per questa revoca che riconosce – spiega Usb – la sproporzione della misura adottata, ma anche determinazione nel rivendicare i diritti dei lavoratori della logistica, accusati in modo pretestuoso dall’azienda ma in realtà colpevoli solo di aver intrapreso iniziative di lotta contro le ingiustizie che i lavoratori subiscono.

La mobilitazione e la campagna di solidarietà nazionale ed internazionale continuerà anche per i 33 facchini licenziati alla Gls.

Usb intende portare sul tavolo del Governo il problema di un sistema di appalti basato sullo sfruttamento più feroce e sulla negazione dei diritti dei lavoratori”.

“Il 22 febbraio manifesteranno – conclude Usb a Roma al Ministro del Lavoro con uno sciopero nazionale della logistica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.