PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sondaggio sull’Emilia Romagna: avanti la Lega ma la fiducia a Bonaccini al 62 %

La Lega sfonda anche in Emilia Romagna, ma la fiducia nel presidente Bonaccini è assai elevata, al 62 %.

Un quadro apparentemente contraddittorio quello che caratterizza i dati scaturiti da un sondaggio realizzato da Ipsos per il “Corriere di Bologna” nell’ultimo semestre del 2018, in vista delle elezioni regionali dell’autunno prossimo.

La domanda non è “per chi voteresti” ma qual è il partito che ispira maggiore fiducia.

Secondo l’indagine, la Lega arriva al 23 % della fiducia (alle politiche di marzo aveva raccolto il 19,2 di voti).

Al secondo posto, ma con un netto distacco, c’è il Partito Democratico con il 17 %, molto lontano dal 26,4 % delle elezioni del 4 marzo.

Ancora più eclatante il crollo del Movimento 5 Stelle, che raccoglie solo il 15 % di fiducia (aveva addirittura il 27,5 % nelle urne di marzo).

Tuttavia dalla rilevazione emergono anche altre importanti indicazioni. Ben il 38% di emiliano romagnoli risponde “non so” a chi gli chiede in quale partito ha più fiducia pensando al futuro del Paese. Un’area di indecisi che potrebbe pesare tantissimo per orientare il consenso nei prossimi mesi.

Quando si passa all’operato del governo, il dato, seppur inferiore a quello nazionale, resta significativo. Il 48% degli emiliano-romagnoli, stando alla rilevazione Ipsos, giudica positivamente l’esecutivo gialloverde, mentre il 39% boccia l’esecutivo e il 13% non si pronuncia in maniera netta.

Piace di più il premier Giuseppe Conte (53% di giudizi positivi), seguito da Matteo Salvini (42%) e Luigi Di Maio (37%).

E il presidente (uscente e ricandidato) Stefano Bonaccini? Secondo il sondaggio di Ipsos per il Corriere di Bologna il giudizio sull’operato dell’amministrazione regionale è positivo per il 62% degli intervistati. Uno dei dati più alti in Italia tra le Regioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.