PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley, Busa Foodlab ospita la “cenerentola” Albisola “Non sottovalutiamo l’avversario”

Più informazioni su

Il campionato riparte, il Busa Foodlab riprende il cammino in serie B2 dopo la parentesi in chiaroscuro della Coppa Italia e dalla sconfitta al tiebreak con Lemen Volley distante ormai un paio di settimane.

La formazione del presidente Beccari aprirà il girone di ritorno con la sfida a Iglina Albisola, “cenerentola” del girone ancora a secco di punti.

Alla partita di andata del 14 ottobre scorso le ragazze di coach Cornalba si presentarono dopo un difficile precampionato conquistando la vittoria per 3-1; oggi, a qualche mese di distanza, tutto è da riscrivere. Questa sensazione traspare dalle parole di Giulia Maini, centrale biancoverde, che finora ha garantito un apporto costante di punti con ben pochi giri a vuoto nelle quindici partite ufficiali finora disputate.

«Pur venendo da una partita persa in Coppa, dove non abbiamo potuto che rendere onore alle avversarie, ed una partita persa 3-2 in campionato, sabato siamo pronte per rientrare in campo aggressive e con la determinazione di sempre – spiega Maini – “Sappiamo bene che, essendo prime, tutte le altre squadre giocano dando il loro meglio per portare a casa dei risultati positivi”.

Imperativo per la giocatrice del Busa Foodlab non prendere sottogamba una formazione che scenderà sul campo della capolista per tentare l’impresa.

“Non dobbiamo sottovalutare Albisola come avversaria: l’esito della partita dipenderà solo da noi e dallo spirito di squadra che porteremo in campo. Per quanto mi riguarda – conclude la centrale – sto cercando di dare il massimo per raggiungere gli obiettivi che mi ero prefissata a inizio campionato. Devo e posso migliorare ancora di più per superare i miei limiti tecnici e mentali”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.