PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al Respighi sfida tra oltre 500 giovani matematici per i Giochi Bocconi

Al Liceo Respighi di Piacenza sabato 16 marzo (14.30) 523 giovani matematici si sfideranno nella fase locale dei Giochi Matematici Bocconi.

La competizione, che vedrà in gara cinque categorie di concorrenti divisi per età, è la semifinale dei Campionati Internazionali organizzati annualmente dal Centro PRISTEM dell’Università “Bocconi” di Milano (http://matematica.unibocconi.it).

Le categorie previste sono: C1 (studenti di prima e seconda media); C2 (studenti di terza media e prima superiore); L1 (studenti di seconda, terza e quarta superiore); L2 (studenti di quinta superiore e biennio universitario); GP (tutti coloro che non rientrano nelle categorie precedenti).

A seconda della categoria di appartenenza varieranno sia la difficoltà dei problemi da affrontare, sia la durata massima della gara (90 minuti per la categoria C1, 120 minuti per le altre categorie). I quesiti proposti non richiederanno la conoscenza di particolari teoremi o formule matematiche, ma solo logica e intuizione.

Quella di quest’anno è la ventiseiesima edizione in Italia e la trentatreesima nel mondo. Per la provincia di Piacenza dal 1994 la sede delle semifinali locali è il “Respighi” e quest’anno si sono iscritti alla gara 523 partecipanti; dopo le semifinali locali si svolgeranno la finale nazionale (a Milano l’11 maggio 2019) e la finale internazionale (a Parigi a fine Agosto 2019).

Nel mondo sono più di 200.000 i concorrenti che si sfidano, negli stessi giorni e con gli stessi giochi. In Italia alla prima edizione parteciparono poco più di 400 “giochisti”; all’edizione 2016-2017 sono stati quasi 60.000.

Ogni anno il Liceo Scientifico Respighi organizza corsi preparatori ai giochi per gli studenti delle Scuole Medie Secondarie di Primo Grado di Piacenza e Provincia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.