PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aziende più ecologiche e competitive grazie a Garcom e Banca di Piacenza

Aziende più ecologiche e competitive grazie a Garcom e Banca di Piacenza.

Per aiutare le imprese, in questo momento in cui è sempre più difficile avere accesso al credito, a sostenere nuovi investimenti, la cooperativa di garanzia Garcom e la Banca di Piacenza hanno messo a punto il nuovo strumento finanziario “valore ecologia”.

Le aziende, aventi sede legale in Emilia Romagna, regolarmente iscritte al registro imprese, così come i liberi professionisti con partita Iva potranno sostituire la propria auto o furgone con nuovi mezzi ecologici, auto elettriche o ibride, metano, gpl euro 6.

Accanto agli ecoincentivi stanziati dalla Regione Emilia Romagna, gli imprenditori potranno sottoscrivere un mutuo, da 36 a 60 mesi, con l’abbattimento fino a 2 punti percentuali del tasso passivo applicato dalla Banca ed erogato in una unica soluzione da Garcom.

L’iniziativa è stata presentata nella sala Ricchetti della Banca. Erano presenti il direttore generale Mario Crosta, Giovanni Ronchini presidente di Garcom, Raffaele Chiappa e Niccolò Maserati, rispettivamente presidenti di Confcommercio e Confesercenti, Simona Cavalli, direttore Garcom, Claudio Magnelli e Roberto Ferrari, vice presidente e consigliere Garcom.

“Siamo banca del territorio – ha detto il direttore generale Crosta – e per questo sosteniamo e promuoviamo strumenti che vadano a sostegno del territorio”. “Fin dall’inizio Banca di Piacenza è stata al fianco di Garcom – aggiunge Ronchini -, infatti è stata la prima ad aderire, dimostrando così la sua piacentinità”.

Le imprese e i professionisti interessati ad avere maggiori informazioni possono rivolgersi sia alla Banca di Piacenza che a Garcom.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.