PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La “magia” di Moto Guzzi arriva a Piacenza “Un’eccellenza della nostra storia” fotogallery

Più informazioni su

E’ nato ufficialmente a Piacenza il primo Moto Guzzi The Club, associazione sportiva dedicata a possessori, appassionati ed estimatori del celebre marchio di Mandello del Lario (Lecco).

Il neo presidente Francesco Zarbano, musicista piacentino, ha sottoscritto con il notaio Giuseppe Rocca nella Sala Consiliare del Comune di Piacenza – davanti ai tanti sostenitori e alcuni rappresentanti delle istituzioni – l’atto costitutivo e lo statuto di quello che sarà il primo ed unico moto club nazionale monomarca Guzzi presente nella nostra provincia.

In occasione della presentazione ufficiale del nuovo moto club, davanti a Palazzo Mercanti i “guzzisti” hanno dato vita al primo raduno ufficiale esibendo alcuni esemplari d’epoca e moderni del celebre marchio motociclistico nato proprio il 15 marzo del 1921.

Tra le tante “bellezze” in mostra i passanti hanno potuto ammirare, sottoforma di salto generazionale di ben 98 anni, una rara Moto Guzzi Normale 500, (prima motocicletta costruita in serie dalla Moto Guzzi dal 1921 fino al 1924), messa a disposizione dalla famiglia Pagani, fianco a fianco alla nuova Moto Guzzi V85 TT, (nuova nata in casa Guzzi), di proprietà di Automoto Torino – Zambianchi Moto, (concessionario ufficiale Moto Guzzi per Piacenza e provincia); ma anche le storiche livree della Polizia di Stato, insieme a quelle di Carabinieri, Vigili Urbani e Croce Rossa Italiana.

“La magia di Moto Guzzi arriva anche a Piacenza – le parole di Zarbano – l’obiettivo è quello di valorizzare nella nostra città la storia e la cultura del marchio Moto Guzzi, che come è noto, ha appassionati e grandi esperti a livello mondiale”.

Zarbano ha inoltre consegnato le prime due tessere onorarie: una al Comune di Piacenza, in qualità di Ente che ha patrocinato insieme alla Provincia la nascita del club, e un’altra al sindaco Patrizia Barbieri, che in occasione della nascita del club ha voluto esprimere tutto il proprio sostegno “ad un simbolo, ed una grande eccellenza italiana che ha fatto parte della nostra storia a 360 gradi”, invitando poi il neonato moto club a “svolgere un lavoro di sensibilizzazione ai giovani della nostra città in merito ai temi dell’educazione stradale”.

Per informazioni è possibile scrivere una email a info@motoguzzitheclub.it, chiamare la segreteria del Moto Guzzi The Club al numero (393) 15 3 2019, oppure seguire gli aggiornamenti attraverso il web all’indirizzo www.motoguzzitheclub.it, o la page social https://www.facebook.com/motoguzzitheclub/.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.