PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’ex chiesa di S. Maria della Pace diventa uno spazio teatrale “Open Space 360”

L’ex chiesa di Santa Maria della Pace a Piacenza si trasforma in Open Space 360.

La compagnia teatrale Manicomics ha partecipato, in collaborazione con Asp Città di Piacenza, al bando regionale per il sostegno di progetti volti a migliorare l’attrattività turistico – culturale del territorio. Grazie ai fondi ricevuti e al sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano il progetto si è concretizzato e il nuovo spazio sarà inaugurato il 30 marzo con una serie di spettacoli e eventi.

Open Space 360 diventa così uno spazio aperto per ospitare, ovviamente, rappresentazioni teatrali e altri progetti di carattere culturale, oltre a diventare la casa del teatro della compagnia dei Manicomics. A presentare questa nuova iniziativa i rappresentanti della compagnia, Mauro Mozzani, Rolando Tarquini, Paolo Pisi, Marco Perini e Cristiana Bocchi di Asp, Alberto Dosi della Fondazione.

Ecco il programma dell’inaugurazione

SABATO 30 marzo 2019 presso OPEN SPACE 360° in via Scalabrini 19, Piacenza

ore 11.00-12.30
-taglio del nastro con le Autorità e inaugurazione
-performance aerea di Donatella Zaccagnino (allieva FLIC di Torino)
-aperitivo offerto da “Piccoli Mondi”

ore 17.00-19.00
-performance aerea di Donatella Zaccagnino (allieva FLIC di Torino)
-presentazione del progetto Open Space 360°
-“Tra le scatole”, clown e circo contemporaneo, con Giulio Lanzafame
-aperitivo offerto da “Piccoli mondi”

ore 21.00
-spettacolo “Kermesse” di Manicomics Teatro
-a seguire brindisi finale

Il progetto Open Space 360° è stato realizzato grazie a:
*POR-FESR Emilia Romagna 2014-2020
*Unione europea – Fondo europeo di sviluppo regionale
*Regione Emilia Romagna
*ASP Città di Piacenza
*Fondazione di Piacenza e Vigevano
*Manicomics Teatro

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.