PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Metti un sabato pomeriggio a Milano – IL RACCONTO

Mi chiamo Carolin Leißner. Ho 17 anni, sono una ragazza tedesca e faccio un stage di due settimane a Piacenza al giornale online „Piacenzasera.it“.

Durante il mio soggiorno, non ho solo l’opportunità di visitare Piacenza ma anche altre città italiane.

Durante il secondo fine settimana del mio tirocinio in Italia sono andata a Milano con un’altra studentessa tedesca, che partecipa al lo scambio, insieme alla famiglia che la ospita.

Lo scorso sabato ci siamo incontrati alle 13.30 alla stazione di Piacenza per prendere il treno alle 13.50 per Milano. Il tempo era perfetto per un viaggio di questo tipo perché è stato molto caldo e soleggiato.

Abbiamo preso i biglietti e non abbiamo dovuto aspettare a lungo sulla banchina perché il treno è arrivato puntuale.

Il viaggio è durato circa un’ora ed è trascorso velocemente. Quando siamo arrivati alla stazione di Milano, abbiamo preso la metropolitana per andare in Duomo.

Quando siamo usciti ​​dalla metropolitana, eravamo proprio davanti al Duomo, dove c’erano molte persone (principalmente turisti) intente a scattare delle foto. Cosa che abbiamo fatto anche noi, per poi dirigerci lungo la Galleria Vittorio Emanuele II e in Galleria d’Italia per visitare una mostra d’arte di romanticismo. Nella mostra, dove abbiamo trascorso circa due ore, erano esposte molte immagini diverse: alcuni ritratti ma anche immagini di paesaggi o altri eventi.

Dopo la mostra, abbiamo passeggiato vicino il Municipio di Milano e piazza San Fedele, dirigendoci in Corso Vittorio Emanuele per un gelato e per fare shopping. Dopo essere stati seduti per un po’, perché eravamo sfiniti, siamo andati al Duomo un’altra volta, abbiamo fatto un’ultima foto insieme e siamo andati in metropolitana fino alla stazione di Milano.

Visto che dovevamo aspettare lì per il nostro treno, ci siamo seduti, abbiamo bevuto qualcosa e mangiato della focaccia.

Quando eravamo sul treno eravamo tutti un po’ stanchi e siamo arrivati ​​alle 20 e 20 a Piacenza.

A mio parere, Milano è una città molto bella, in quanto la maggior parte degli edifici sono storici ma allo stesso tempo molto artistici, a causa della secolare storia dell’arte e della cultura di Milano. Ciò si riflette nelle decorazioni sulle facciate delle case o nei dipinti sui soffitti nei passaggi.

Per me, Milano anche è molto elegante e chic, dato che ci sono molti negozi e marchi di alta classe e puoi trovare molti altri edifici moderni oltre agli edifici storici.

Questo dimostra per me che Milano offre molta varietà e tu hai così tanto da vedere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.