PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il miele nel menù di marzo degli agriturismi Terranostra

Miele protagonista negli agriturismi di Terranostra – Un piatto col miele per tutto marzo

Faraona laccata al miele, rose di carnevale al miele, zabaione con biscottini al miele d’acacia. Sono alcuni piatti che gli agriturismi di Terranostra, inseriscono nei loro menù per tutto il mese di marzo.

Il denominatore comune? Ovviamente il miele. L’iniziativa presentata ad Apimell (l’esposizione legata all’apicoltura e ai suoi prodotti appena conclusa a Piacenza Expo) vuole valorizzare una produzione creando sinergia con gli apicoltori del territorio – commenta il presidente provinciale di Terranostra Federico Moschini.

Riteniamo che la collaborazione con gli agriturismi di Campagna Amica – commenta Roberto Pinchetti presidente dell’Associazione Provinciale Apicoltori Piacentini – possa contribuire in maniera significativa a valorizzare un prodotto tanto importante quanto popolare come può essere il miele piacentino.

Ricette uniche e squisite compaiono a marzo nei menù di alcuni agriturismi di Terranostra, l’associazione di Coldiretti per l’agriturismo, l’ambiente e il territorio che aderisce al circuito Campagna Amica. Per chi ama il nettare delle api e per chi ama sperimentare nuovi sapori è l’occasione giusta per gustare piatti originali e prelibati che vanno dagli antipasti (ricotta al forno con miele), ai dolci (crostata con ricotta e miele), passando per la carne (carrè di maiale con misto di erbette glassato al miele) ai contorni (buccia di patate con miele) e agli abbinamenti con i formaggi.

Di seguito gli agriturismi che aderiscono all’iniziativa:

Le Rondini (Gazzola), Molino Fuoco (Podenzano), La Costa (Gropparello), Cascina Moffelona (Gragnano), L’oca d’Oro (Ziano), Paderna (Gazzola), Il Torrione del Trebbia (Bobbio), Tenuta Casteldardo (Besenzone), Oasi del Gargatano (Piacenza), Il Viandante (Borgonovo), La Dolce Vite (Travo), Poggio d’Incanto (Bettola), All’Antica Ruggine (Alseno).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.