PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Montagna, finanziati dal Governo i progetti di 5 comuni piacentini

Sono 18 i progetti presentati da comuni montani dell’Emilia Romagna per la cui realizzazione il Governo ha stanziato 440.000 euro con un decreto firmato dai ministri per gli Affari regionali e le Autonomie, Erika Stefani, dell’Interno, Matteo Salvini e dell’Economia e delle finanze, Giovanni Tria.

Ne danno notizia l’on. Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, e Gianluca Vinci, segretario della Lega Emilia, “molto soddisfatti per questo importante segnale del Governo nei confronti di queste località della nostra montagna”.

Per quanto riguarda la Romagna, nell’elenco ci sono i Comuni di Galeata, Portico e San Benedetto, Tredozio, Premilcuore e Sogliano al Rubicone che riceveranno 25mila euro ciascuno per il progetto presentato.

Per quanto riguarda l’Emilia, i finanziamenti andranno nel piacentino ai comuni di Zerba, Cerignale, Corte BrugnatellaOttone e Ferriere; oltre a Riolunato, Valmozzola, Bore, Camugnano, Pellegrino Parmense, Albareto, Calestano, e Castel D’Aiano.

I progetti riguardano iniziative a sostegno alle attività commerciali e per l’implementazione di servizi a favore del terzo settore.

Sullo stanziamento del Governo ai comuni intervengono anche i parlamentari piacentini della Lega, Elena Murelli e Pietro Pisani: “La Lega non abbandona la montagna – affermano -. E il finanziamento a cinque Comuni è un segnale importante a chi vive e lavora nei territori più fragili che hanno bisogno di interventi specifici, per colmare quelle differenze di costi dei servizi che sono maggiori nelle aree montane rispetto alla pianura”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.