PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallacanestro Fiorenzuola: sconfitta pesante a Castelnuovo Monti

Più informazioni su

Campionato Serie C Gold Emilia Romagna

LG Competition Castelnovo Monti vs Pallacanestro Fiorenzuola 1972 78-57

(20-10; 36-28; 58-40; 78-57)

LG Competition Castelnovo Monti: Mazic 10; Mabili ne; Lentini 8; Magnani 8; Varotta 8; Longoni ne; Levinskis 4; Guarino 7; Mallon 13; Parma Benfenati 10; Prosek 10; Ferri ne. All. Diacci

Pallacanestro Fiorenzuola 1972: Galli 10; Sichel 6; Carini ne; Fellegara ne; Zucchi; Cunico 10; Dias 6; Colonnelli 6; Sprude 12; Lottici M. ne; Yabre 4; Sabbadini 3. All. Lottici S.

Arbitri: Alessi – Riccardi

LG Competition Castelnovo Monti è brava a partire forte con grande fisicità difensiva, recuperando palloni e convertendo con contropiedi importanti. Magnani fa 5-0 al 3′. Sprude riceve l’assist di Cunico al 5′ per il 7-4, ma entrambe le difese prevalgono nei primi minuti sugli attacchi.

La squadra di casa con Mallon infila una tripla importante allo scadere dei 24”, poi con lo stesso Mallon sotto le plance aumenta il gap fino al +10. 14-4 e timeout obbligato per Fiorenzuola. Dias con due tiri liberi prova a fermare la folata iniziale di Castelnovo Monti per il 18-8, ma è Parma Benfenati sempre da sotto canestro a fare la voce grossa e a chiudere il quarto sul 20-10 per i padroni di casa.

Al rientro in campo Galli in 1vs1 in contropiede non lascia scampo alla difesa di Mazic, subito dopo Sichel – Sabbadini e Sprude confezionano un contropiede al bacio. I gialloblu tornano a -6 sul 24-18 al 14′.

I gialloblu pagano una percentuale da 3 veramente bassa nel primo tempo, e Magnani in un amen riporta LG Competition sul +10 al 17′. 34-24. Cunico sul finale riesce a racimolare due punti importanti che fanno chiudere il primo tempo ai gialloblu sotto di 8 lunghezze. 36-28.

Al rientro in campo dagli spogliatoi Lentini con la terza tripla di LG Competition porta sul +11 i padroni di casa. Fiorenzuola non riesce a trovare la via del tiro da 3, con uno 0/17 eloquente al 23′ da 3 punti. Viene fischiato un fallo antisportivo a Lentini, con Sprude e Yabre bravi a convertire 4 punti in un amen ricucendo lo strappo tra le due squadre.

Cunico finalmente trova la prima tripla della gara fiorenzuolana, con i ragazzi di Lottici S. e Mambretti che tornano a meno di 2 possessi pieni di svantaggio. Levinskis e Mallon, sornioni, strappano nuovamente in favore di LG Competition per il 49-37 al 27′ con movimenti spalle a canestro e tap-in vincente.

Prosek recupera un rimbalzo offensivo, e la LG Competition Castelnovo Monti vola fino al massimo vantaggio nei secondi finali del quarto sul +16. Il finale di terzo quarto è 58-40 sul tiro dai 5 metri di Lentini.

Nell’ultimo quarto i padroni di casa guadagnano un fallo con Mazic in angolo che vale 3 tiri liberi; 63-44 al 32′. Dias schiaccia di pura rabbia, solo in area, Sprude e Colonnelli provano un disperato tentativo di rimonta in casa gialloblu, con i 5 minuti finali che partono dal -15, una scalata ripidissima per i valdardesi. Sichel da 3 punti costringe al time out coach Diacci per i padroni di casa, ancora Sichel da 3 punti fa ritornare i gialloblu a -11 sul 67-56 al 37′.

E’ Magnani, con la stessa arma, a ricacciare indietro gli ultimi aliti di entusiasmo e di pura voglia dei gialloblu. Varotta chiude la gara con una ampia vittoria in favore di LG Competition Castelnovo Monti. 78-57.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.