PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piacenza vicina agli Alpini: firmato dal Cassinari il logo per il raduno del 2° Raggruppamento foto

Più informazioni su

Palazzo Gotico sul quale campeggia la tradizionale penna degli alpini, a fianco della colonna mozza con le parole “Per non dimenticare”: il tutto sullo sfondo del tricolore.

Ha la firma del liceo artistico Cassinari il logo per il raduno del 2° Raggruppamento Alpini in programma il prossimo ottobre a Piacenza: a realizzarlo Ilaria Soldini, della sezione 5° Grafica.

“Un progetto al quale ho lavorato insieme ai miei compagni – ha raccontato presentando il disegno in Municipio Ilaria, accompagnata nell’occasione dalle docenti Concetta Di Stefano e Cristina Martini  – e nel quale ho cercato di valorizzare al massimo il legame di vicinanza tra la città e l’Associazione Alpini”.

Il suo disegno è stato scelto tra i tanti che sono arrivati alla Sezione Ana di Piacenza: “Tutti meritevoli – sottolinea il presidente Roberto Lupi -, ma il lavoro di Ilaria ci è piaciuto in modo particolare, sia per la rilevanza del tricolore che per il richiamo ai simboli: quello cittadino di Palazzo Gotico insieme alla colonna mozza per la nostra associazione”.

Il raduno del 2° Raggruppamento Alpini richiamerà a Piacenza il 19 e 20 ottobre le 19 sezioni di Emilia Romagna e Lombardia; sono attese in città tra le 20 e le 25mila persone.

E il pensiero corre subito alla grande Adunata del 2013: “L’invito è quello di vivere questo evento con lo stesso entusiasmo di allora – esorta il sindaco Patrizia Barbieri -; siamo tutti affezionati agli alpini per il loro impegno sociale e i valori che trasmettono, sono sicura anche in questa occasione i piacentini dimosteranno tutta la loro riconoscenza e il loro affetto”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.