PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Universi

Si amplia la redazione di “Universi”, intervista ad Alex

Un nuovo componente si è unito alla redazione di “Universi”, Alex Manfrin.

Per presentare ai lettori Alex, abbiamo deciso di fargli un’intervista con domande che sono state rivolte dai colleghi Roberta, Micaela, Hassan e Chiara.

Alex ha iniziato a scrivere un libro su di sè, per raccontare la sua storia. E nell’intervista ci parla delle sue passioni e del perchè ha scelto la scrittura come mezzo espressivo d’elezione.

Alex, quale scuola hai fatto?

Alex ha studiato al liceo “Gioia” di Piacenza e ricorda gli anni della scuola superiore in maniera positiva: “Mi sono trovato bene e si è creato un legame sia con i compagni di classe che con i professori. Ho fatto l’indirizzo linguistico perché sono di madrelingua spagnola e ho fatto anche uno stage al quotidiano “Libertà”.

Dopo la fine della scuola quale attività ti piacerebbe fare?

“Dopo la fine della scuola mi sono iscritto ad un corso accademico di storia contemporanea, è una materia che mi ha sempre interessato e mi sono appassionato sui banchi di scuola.  E’ il medioevo l’epoca storica che mi interessa di più. Ma mi attrae anche la prospettiva di fare qualcosa per gli altri, ad esempio di fare l’animatore negli ospedali”.

Come procede la stesura del tuo libro e di cosa parla?

“Sta andando avanti bene e devo redigere un nuovo capitolo, ho deciso di scrivere un libro sulla mia storia personale. L’idea è nata durante un viaggio a Venezia, volevo approfondire il rapporto con mia madre e con le mie educatrici, e così ho deciso anche di raccontarlo per iscritto”.

Hai già trovato un titolo per il tuo libro?

“Fila il discorso” è il titolo che è ho pensato. Non è facile scrivere della propria vita”.

Come ti trovi nella redazione di Universi?

Molto bene.

Quale argomento ti piacerebbe affrontare in futuro?

L’amore.

Quali sono le tue passioni?

Ho giocato a calcio alla scuola calcio del Piacenza, sono tifoso del Milan e qualche volta vado allo stadio “Garilli” a vedere le partite.

Mi piace ascoltare la musica, un po’ tutta, e guardare la televisione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.