PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sostegno al turismo in collina e montagna, bando da 160mila euro della Camera di Commercio

Più informazioni su

La Camera di commercio di Piacenza ha approvato, su proposta delle associazioni di categoria, un bando destinato a sostenere l’offerta turistica nei comuni collinari e montani.

“L’intervento, – spiega la Camera di Commercio – la cui dotazione finanziaria ammonta a 160mila euro, si pone in linea sia con gli obiettivi legati ai progetti strategici del sistema camerale, ai quali anche la Camera di commercio di Piacenza ha aderito, sia con gli obiettivi definiti dalla legge regionale 25 marzo 2016 n. 4, in materia di turismo”.

In particolare, i sostegni previsti dalla Camera di commercio di Piacenza, si uniformano alle “Linee guida Regionali 2018/2020 – Interventi per la valorizzazione e la promo-commercializzazione turistica”, approvate dalla Giunta della Regione Emilia-Romagna con Delibera n. 1149 del 2 agosto 2017.

I contributi previsti sono infatti destinati a sostenere alcuni prodotti tematici individuati dalle richiamate Linee guida regionali, affinchè “anche il singolo operatore della filiera turistica contribuisca al raggiungimento degli obiettivi fissati in sede regionale, moltiplicandone capillarmente gli effetti”.

Tra i costi ammissibili rientrano: la realizzazione di progetti innovativi di comunicazione e promozione, l’introduzione di strumenti tecnologici per il miglioramento delle modalità di gestione delle strutture e dei servizi offerti, l’adozione di impianti e tecnologia per l’installazione di reti wi-fi gratuite a disposizione degli ospiti, l’introduzione di sistemi antifurto, antirapina ed in generale interventi diretti alla riqualificazione e innovazione dell’attività e dei servizi offerti.

Le imprese ammesse al contributo camerale, sono quelle aventi sede o unità locale nei Comuni rientranti nelle classifiche “Montagna interna” e “Collina interna”, sulla base del criterio altimetrico definito dall’ISTAT.

I settori agevolati sono quelli dell’alloggio, ristorazione e commercio al dettaglio, il budget di spesa deve essere di almeno 5mila euro ed il contributo della Camera di commercio è destinato a coprire il 40% dei costi ammissibili, fino ad un massimo di euro 4mila.

C’è tempo fino al 25 marzo 2019 per presentare la domanda attraverso la nuova piattaforma telematica, redigendo l’apposito modulo scaricabile dalla home page del sito istituzionale www.pc.camcom.it.

Per informazioni contattare l’ufficio promozione della Camera di commercio di Piacenza all’indirizzo mail promozione@pc.camcom.it ovvero al numero telefonico 0523/386255.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.