PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Successo a Castello per la prima serata “intorno al verde” foto

Dove cominciare quando si pota una pianta? Come affrontare questo improvviso rialzo delle temperature? Sono alcune delle domande alle quali hanno risposto gli esperti nella prima delle “2 serate intorno al verde con gli esperti” che si è tenuta giovedì 7 marzo al Centro Culturale di Castel San Giovanni (Piacenza).

Un doppio appuntamento organizzato dalla Pro Loco e promosso dalla ditta Orlandi Giovanni e C. con il patrocinio del comune di Castel San Giovanni e dell’Istituto Marcora. Dopo i saluti del sindaco Lucia Fontana, sono saliti in cattedra il professor Marco Francolini e il dottor Giancarlo Peveri.

Ma i veri protagonisti sono stati i tantissimi appassionati intervenuti. Diversamente dal solito, infatti, si è partiti dalle domande del pubblico che ha rivolto ai due relatori dubbi, preoccupazioni e curiosità.

“Nel corso delle passate edizioni abbiamo lasciato la parola fin da subito ai nostri professionisti – ha spiegato Giovanni Orlandi, rivolgendosi alla folta platea – quest’anno abbiamo voluto modificare il format partendo proprio dalle vostre esigenze e richieste”. E i presenti non si sono fatti attendere, affrontando i temi più disparati alla ricerca di suggerimenti per curare al meglio arbusti, fiori, piante da frutto.

La preoccupazione più diffusa è legata all’inaspettato arrivo della primavera e al repentino rialzo delle temperature: “Con i 18-19 gradi di questi giorni le piante hanno iniziato a lavorare, ma teniamo presente che la prossima settimana torneremo sotto lo zero. Un clima che rischia di creare più di una criticità alle nostre piante” ha spiegato Francolini.

Ma le temperature non sono le uniche perplessità. Quali vasi scegliere? E’ meglio un ambiente secco o umido? Come capire quali rami eliminare durante la potatura? Insomma, il numero degli intervenuti e la loro convinta partecipazione hanno dimostrato una volta di più quanto questa iniziativa abbia toccato un nervo scoperto della cittadinanza, rappresentando un appuntamento immancabile per appassionati di tutte le età.

Prossimo incontro lunedì 11 marzo, sempre alle 21 e sempre al centro culturale di Castel San Giovanni in via Mazzini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.