PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Teatro Gioia, I promessi sposi in “gita” ad Amsterdam con gli studenti del Respighi

Il Liceo Respighi di Piacenza e il Teatro Gioco Vita insieme per dare vita a una rappresentazione originale ed inedita di un grande classico della letteratura italiana: “I Promessi Sposi” di Alessandro Manzoni.

Venerdì 29 marzo 2019 (ore 20.30) il Teatro Gioia ospiterà lo spettacolo “Renzo e Lucia. Amsterdam School Trip”, esito di un laboratorio teatrale intensivo di Teatro Gioco Vita, condotto da Umberto Petranca, con gli studenti della classe II D scienze applicate del Liceo “Respighi” di Piacenza.

Gli studenti della classe saranno al lavoro con l’attore e regista da mercoledì 27 marzo al Teatro Gioia, dopo una fase di preparazione del testo condotta autonomamente.

In scena Veronika Angova, Tommaso Baldini, Ilaria Bianchini, Gabriele Biasco, Leonardo Castellani, Vladimir Commendatore, Tommaso Crisci, Kleida Haxhinyseni, Antonio Manzo, Sabrina Migliorini, Michele Napolitano, Riccardo Piva, Andrea Polledri, Simone Porcari, Francesco Rosa, Alessandro Russo, Edoardo Schiavi, Andrea Vecchio, Lucrezia Vernazzani. Staff tecnico Alessandro Gelmini (luci) e Davide Giacobbi (macchinista).

L’iniziativa del laboratorio è stata resa possibile grazie alla collaborazione della Dirigente del Liceo “Respighi” Simona Favari, della referente per le attività teatrali dell’istituto professoressa Emanuela Sindaco, della professoressa Federica Morandi e di tutti gli insegnanti della classe II D scienze applicate.

La performance è inserita nella rassegna Pre/Visioni proposta da Teatro Gioco Vita e Associazione Amici del Teatro Gioco Vita con il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano e dedicata ai giovani artisti delle scuole di teatro, ai laboratori e alle azioni teatrali. Si tratta di una sezione del cartellone Altri Percorsi della Stagione di Prosa “Tre per Te” del Teatro Municipale, proposta da Teatro Gioco Vita, direzione artistica di Diego Maj, con la Fondazione Teatri di Piacenza, il Comune di Piacenza e il sostegno di Fondazione di Piacenza e Vigevano e Iren.

LO SPETTACOLONon si può di certo negare: Il romanzo storico per eccellenza della nostra letteratura, I promessi sposi di Alessandro Manzoni, è ormai talmente radicato nell’immaginario comune che tutti ricordano almeno uno dei suoi personaggi o un episodio del suo intreccio. Dalla minaccia dei bravi alla conversione dell’Innominato, da Azzeccagarbugli al temibile Don Rodrigo.

Ma se, nel 2019, la vicenda amorosa tra i due fidanzati più famosi della letteratura italiana non si consumasse su “Quel ramo del lago di Como” ma, piuttosto, tra i canali di Amsterdam? E se il nostro Renzo non fosse poi così innamorato della bella Lucia tra una serata in discoteca ed una visita al Museo Van Gogh? La vicenda prende letteralmente il volo e scompagina l’opera più letta di sempre attualizzandone personaggi e contenuti.

Una sorprendente rilettura ironica e dissacrante che ci farà scoprire cosa nascondono personaggi noti e meno noti e quanto l’amore sia ancora, in fondo, il più grande motore del mondo… Però non c’è da aspettarsi il lieto fine!

UMBERTO PETRANCA da questa stagione è stato affiancato da Teatro Gioco Vita, nella realizzazione dei laboratori teatrali intensivi con le scuole superiori, a Nicola Cavallari. Petranca si diploma come attore di prosa alla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano e successivamente frequenta il corso di perfezionamento internazionale Ecole des Maitres.

Lavora con alcuni tra i più importanti registi italiani, tra i quali: Luca Ronconi, Marisa Fabbri, Pippo del Bono, Armando Punzo, Ferdinando Bruni, Elio De Capitani, Claudio Longhi, Franco Branciaroli, Filippo Timi, Andrée Ruth Shammah. Nel 2007 vince il Premio Ubu come “Miglior attore under 30” per il ruolo interpretato in “Angels in America” regia di Bruni/De Capitani. Nel 2014 collabora con il museo Peggy Guggenheim di Venezia in veste di attore e drammaturgo alla realizzazione dell’evento “Land behind”.

Sempre nel 2014 collabora come attore e drammaturgo con il Festival musicale Dino Ciani di Cortina d’Ampezzo per l’evento “Viaggio in America”. Nel 2015 si diploma come Guida Ambientale Escursionistica. Nel 2017 è tra i fondatori dell’associazione culturale “Walking in fabula – Percorsi tra natura e teatro” dove trekking e teatro si incontrano in un’esperienza di valorizzazione del territorio sotto il profilo culturale e naturalistico. Attualmente alterna la sua attività di attore teatrale presso i principali teatri italiani a quella di Guida ambientale escursionistica.

Biglietti posto unico non numerato euro 5.

INFO E BIGLIETTERIA – TEATRO GIOCO VITA, Via San Siro 9, Piacenza – Telefono 0523.315578 – biglietteria@teatrogiocovita.it. Orari di apertura: dal martedì al venerdì ore 10-16. Il giorno dello spettacolo la biglietteria funziona unicamente nella sede della rappresentazione a partire dalle ore 19.30 (Teatro Gioia, via Melchiorre Gioia 20/a, tel. 05231860191 ).

Per informazioni: Teatro Gioco Vita, Biglietteria/Promozione pubblico 0523.315578 info@teatrogiocovita.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.