PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

640mila euro dal Ministero per Veleia e Castello Malaspina. Ma i soldi nel 2029

Sono due gli interventi in provincia di Piacenza previsti all’interno del piano pluriennale di investimenti per il quale il Ministero per i Beni e le attività culturali ha chiesto e ottenuto circa 1 miliardo di euro dal fondo per investimenti e sviluppo infrastrutturale del Paese.

Si tratta nello specifico della creazione di un percorso per disabili al sito archeologico di Veleia (per un totale di 480mila euro, suddivisi in diversi stralci tra il 2024 e il 2029) e la verifica del rischio sismico del castello di Malaspina a Bobbio (160mila euro previsti nel 2029).

Complessivamente in Emilia Romagna sono previsti 62 interventi per 46 milioni 693 mila e 312 euro nel periodo tra il 2021 e il 2033.

A livello nazionale i fondi saranno suddivisi per capitoli di spesa: 445 milioni per edilizia pubblica, 278 per la prevenzione da rischio sismico, 130 per l’eliminazione delle barriere architettoniche, 46 per gli investimenti di riqualificazione urbane e 28 per la digitalizzazione.

Gli uffici tecnici hanno stabilito la ripartizione dei fondi per regione per un totale di 966 interventi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.