PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Assessori e consiglieri sabato al lavoro per pulire i giardini “Aspettiamo tanti cittadini”

E’ rivolto a tutti i cittadini che vorranno partecipare, l’invito a condividere l’impegno per il riordino e la pulizia dei Giardini Margherita, dell’area verde dedicata a Padre Gherardo e di piazzale Marconi: l’iniziativa, promossa dall’Amministrazione comunale nell’ambito del progetto “Giardini da vivere” (realizzato con il sostegno della legge regionale n. 15 del 2018), si svolgerà nella mattinata di sabato 13 aprile dalle 10 alle 13, con ritrovo all’angolo tra via Alberoni e via Abbadia.

Tra i primi ad aderire, l’assessore alla Partecipazione Luca Zandonella e alcuni consiglieri comunali: “Il senso civico e il coinvolgimento attivo in iniziative come questa sono alla base di ogni percorso di riqualificazione e miglioramento del tessuto urbano. In tal senso, noi amministratori siamo i primi a dover dare l’esempio e spero che tanti concittadini vogliano accogliere l’invito a mettersi all’opera, insieme, per contribuire a rendere più belli e vivibili alcuni spazi pubblici di cui tutti possiamo fruire”.

Dalla raccolta di rifiuti, foglie e rami secchi alla segnalazione, con nastri, di alberature o cespugli sporgenti che possono costituire un pericolo, il lavoro da svolgere richiede che ciascun volontario si presenti munito di guanti, mentre il materiale e le attrezzature necessari verranno messi a disposizione dal Comune con il supporto di Iren.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare l’Ufficio Partecipazione allo 0523-492170. In caso di pioggia, l’iniziativa sarà rinviata a sabato 20 aprile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.