PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Confapi Industria

Formati 11 nuovi fresatori grazie a Confapindustria

Nelle scorse settimane si è svolto il primo corso di Confapindustria Piacenza, in collaborazione con l’ente di formazione Pmi Informa e Kelly Services, per addetti alla fresatura.

“Il corso è nato dall’esigenza di carenza di personale specializzato – riferisce il Presidente di Unionmeccanica Piacenza e membro del Consiglio Direttivo di Confapindustria Piacenza Giuseppe Ballotta – ed è stato realizzato progettando 160 ore suddivise tra una parte di lettura del disegno e una teorico-pratica di fresatura con il metodo Heidenhain, uno tra i processi più utilizzati dalle aziende metalmeccaniche del territorio”.

“Come per il precedente corso per saldatori – prosegue Ballotta – questo format sarà replicato nel corso dell’anno al fine di dare una formazione tecnico-specifica a coloro che sono alla ricerca di lavoro e, nello stesso tempo, aiutare le aziende a reclutare personale competente”.

Il corso ha coinvolto 11 persone disoccupate che hanno espresso la volontà di acquisire nuove competenze verso un profilo molto ricercato, che è appunto quello di fresatore. La formazione, tenutasi con il supporto dell’agenzia interinale Kelly Services per la parte di selezione dei candidati, ha visto docenti specializzati di Heidenhain Italia e di Cad Disegni.

La parte pratica è stata realizzata in alcune aziende metalmeccaniche del territorio, tra le quali B.T.F. Costruzioni Meccaniche Sas, Ares Srl e Comep Srl, che da subito hanno creduto fermamente nel progetto.

“La mission di Pmi Informa è quella di fornire formazione a 360° alle aziende del territorio: dalla obbligatorietà della sicurezza e salute sul lavoro, alle tematiche traversali e innovative fino ad arrivare, appunto, a quelle specifiche di settore” – afferma il Direttore di Pmi Informa e di Confapindustria Piacenza Andrea Paparo .

“Il nostro ente vuole essere rispondente alle necessità delle aziende realizzando una formazione che parta proprio dalle richieste espresse, come è stata per la saldatura e la fresatura e nei prossimi mesi verranno progettati nuovi percorsi specialistici su altre procedure di programmazione di macchine utensili”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.