PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ltp Vap, vittoria su Modena e sorpasso in classifica

Più informazioni su

L.T.P. VAP – TEXCART MONDIAL 3-1 (25-18; 20-25; 25-14; 25-22)

L.T.P. VAP: Mazzocchi, Rocca S., Rocca B., Rabija, Chinosi, Contardi, Boiocchi, Gilioli, Molinari, Caviati, Bersanetti (L1), Maestri (L2). All. Chiappafreddo-Savi

Prestazione concreta delle giovani rivergaresi che sconfiggono e superano in classifica la formazioe del Texcart Mondial Modena.

L’incontro, tranne il secondo set nel quale la squadra locale ha concesso qualche errore di troppo e permesso alle modenesi di pareggiare il conto, non è mai stato in discussione e, a tratti, si sono visti scampoli di bel gioco.

Coach Chiappafreddo scende in campo con diagonale Rocca S.-Chinosi, bande Mazzocchi e Rocca B., al centro Molinari e Contardi con Bersanetti libero. L’inizio è equilibrato (6-5), le carpigiane trovano il sette parti e passano addirittura in vantaggio (8-9).

Pronta reazione delle attaccanti locali per il controsorpasso (12-10); è un buon turno di battuta di Contardi a creare scompiglio nella seconda linea avversaria (21-14), il parziale si chiude in scioltezza (25-18).

Il secondo set inizia con la formazione locale invariata, la squadra ospite riparte con la voglia di rifarsi (8-10). Provano a reagire le ragazze del presidente Riscazzi, tuttavia qualche errore di troppo permette alle avversarie di mantenere un margine di vantaggio (15-18). Chiappafreddo prova il doppio cambio palleggiatore-opposto e sfrutta i timeout a disposizione, ma l’inerzia del set è segnata e l’incontro torna in parità (20-25).

Mister Chiappafreddo riparte con la formazione iniziale: la LTP VAP prende in mano il gioco (10-6), Chinosi e Rocca B. si fanno sentire in attacco, il lavoro di Mazzocchi in seconda è sempre prezioso e puntuale, per cui il divario si allarga (18-10). L’allenatore ospite prova a cambiare alcune giocatrici e sfrutta i due timeout a disposizione, ma le locali sono precise e limitano al minimo gli errori concludendo con un eloquente 25-14.

L’inizio del quarto set è equilibrato, le locali provano ad allungare (10-7); pronta reazione delle modenesi che trascinate da Bellantani si rifanno sotto (13-12), per poi trovare il quattordici pari. Si lotta su ogni palla ma la Academy dimostra di avere qualcosa in più e si va a prendere set e partita (25-22).

La squadra di coach Chiappafreddo si congeda dal proprio pubblico con una bella vittoria. Ultimo impegno per la serie C previsto per sabato sera 27 aprile a Reggio Emilia contro la formazione del Giovolley.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.