PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ricercato internazionale arrestato a Piacenza. Chiesta estradizione in Macedonia

Due arresti messi a segno dalla squadra mobile – divisione criminalità organizzata e straniera – della questura di Piacenza.

A Piacenza, nella zona di via Roma, è stato fermato e arrestato un cittadino macedone di 56 anni, con numerosi alias, nei cui confronti era stato spiccato un mandato internazionale di estradizione da parte della repubblica di Macedonia.

L’uomo avrebbe aggredito, nel 2015, un connazionale a Skopje, causandogli serie lesioni. Nel suo paese d’origine è stato condannato a 4 anni, al momento si trova a Le Novate, la sua posizione è al vaglio del presidente del corte di appello di Bologna.

Arrestato anche un 44enne originario di Campobasso, residente a Piacenza. L’uomo, con diversi precedenti, deve scontare quasi 6 anni di carcere.

Il provvedimento, emesso dal tribunale de L’Aquila, riguarda un cumulo pene per reati diversi: furto, evasione, rapina aggravata, resistenza a pubblico ufficiale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.